Melges 32 European Championship: A Riva del Garda Mascalzone Latino è ‘on fire’

Soffia l’Ora tesa sulla prima giornata del Melges 32 European Championship, agevolando la fuga di un Mascalzone Latino (Onorato-Appleton, 2-3-1) che, in fase perfetta con la brezza gardesana, centra tre piazzamenti da podio e chiude la giornata staccando di cinque punti il sempre competitivo Giogi (Balestrero-Cassinari, 4-2-5) e addirittura di dieci G-Spot (Serena di Lapigio-Brcin, 1-7-7), tornato ai livelli che gli sono consoni dopo le prestazioni opache di Porto Ercole e Talamone.

Battistrada a parte, la classifica provvisoria di quello che vale come atto finale delle Sailing Series® Melges 32, è piuttosto corta, se è vero che tra il secondo e l’ottavo ballano nove punti. A ridosso del podio stazionano Pippa (Petterson-Ivaldi, 9-1-6), Inga From Sweden (Goransson-Vascotto, 10-6-3) e Wilma (Rossi-Celon, 6-9-4), che al timone impegna la neo campionessa europea J/70 Claudia Rossi, giunta nella serata di ieri da Ancona per sostituire l’infortunato Fritz Homann.

Organizzato da B.Plan Sport&Events in collaborazione con la Fraglia Vela Riva e Melges Europe, il Melges 32 European Championship riprenderà domani con lo svolgimento di altre tre regate. Ricordiamo che sono previste un massimo di dieci prove, con uno scarto da conteggiare dopo il completamento della sesta regata.

Per consultare la classifica provvisoria

Lascia un commento