M32 Series Mediterranean: Tre vittorie per Italia Sailing Team

Porto Venere, 25 giugno 2016 – Altre sette prove oggi a Porto Venere per il Grand Opening Event di M32 Series Mediterranean, prima tappa del primo circuito nel Mediterraneo dopo tre stagioni in Nord Europa. Vento leggero, ma costante, sugli 8-10 nodi che ha portato i leggerissimi catamarani di carbonio a volare verso i 20 nodi nel Golfo dei Poeti affollato di barche spettatori.

Il vento leggero di oggi si è dimostrato condizione ideale per Italia Sailing Team di Riccardo Simoneschi con Enrico Zennaro alla tattica, che con i 3 primi di oggi affronta l’ultima giornata di domani al secondo posto a solo 9 punti dal primo, che è ancora lo svizzero Richard Davies a bordo di Section 16 con l’italiano Manuel Modena alla randa. Non hanno invece amato le condizioni odierne i ragazzi italiani a bordo della monegasca Neverland di Guido Miami con Gabriele Benussi, al primo anno con il cat non avevano ancora trovato vento sotto i 15 nodi. Mans Holmberg con l’italiano Lorenzo De Felice alle scotte, e Team Malizia di Pierre Casiraghi chiudono la classifica ancora molto aperta, soprattutto se si pensa che domani si potrebbero disputare altre 5/7 prove per la gioia del pubblico che già oggi ha affollato le rive.

Oggi per la quarta prova le barche hanno avuto a bordo un ospite ciascuno: tutti neofiti e molto entusiasti dell’esperienza non avrebbero voluto più scendere dagli M32. Il sindaco di Porto Venere Matteo Cozzani è stato a bordo di Section 16, il giornalista sportivo Pierluigi Pardo con Italia Sailing Team, Marina Misenti della Marina Porto Venere con gli svedesi e il cameraman Luigi Camassa di Sky Sport con la vincente Neverland.

Il programma di oggi prevede la partenza alle 14,00 con premiazione subito dopo la fine dell’ultima prova.

Lascia un commento