A Limone sul Garda via al Campionato Nazionale Protagonist

Limone sul Garda (Bs) – La capitale bresciana del turismo gardesano ospita da venerdì a domenica il Campionato Nazionale 2016 della classe velica Protagonist 7.50. Al via sono annunciate 30 imbarcazioni con nomi titolati e una notevole presenza femminile.

A guidare la “pattuglia rosa” sarà la velista bresciana Marina Guerra, presidente della classe e armatrice della carena “Maii…più”.

La più titolata sarà la veronese Chicca Salvà, due Olimpiadi con il 4.70 (Atlanta e Sydney) che sarà il tattico di “Tè Bambo”.

La griglia di partenza sarà completata da skippers del valore di Roberto Benamati, ex Mondiale ed Europeo con l’olimpica Star, fresco campione italiano proprio con la Star, titolo vinto sul Lario con a prua (nella prima giornata) il gargnanese Davide Ballarini, velista che a Limone sarà con la barca del Club di casa. Il desenzanese Bruno Fezzardi, ex Mondiale Orc, Europeo Asso 99 e Strale, sarà alla barra del “Caipirinha” della famiglia Navoni.

Sempre da Desenzano arrivano Enrico Sinibaldi, Campione nazionale in carica, con i salodiani di “El Mòro”, come Oscar Tonoli (Pluricampione e detentore di un record in Atlantico all’Arc) che sarà con la carena di Luciano Galloni, l’ideatore e costruttore del Protagonist.

Tra gli altri ex campioni d’Italia con il Protagonist ci saranno i gargnanesi Pierluigi Omboni, Marco Cavallini e Marco Schirato.

Il parterre sarà completato da Francesco Barbi e Davide Bianchini, campioni europei e nazionali con l’Ufetto 22, altro monotipo lacustre.

Resta la lunga serie degli outsider, i molti timonieri-armatori a cominciare dal campione uscente Luca Bovolato di “Pata-Ta”.

A narrare l’evento di sarà l’obiettivo fotografico di Carlo Borlenghi, colui che ha raccontato tutte le ultime edizioni della Coppa America.

Partner della classe Protagonist e del Campionato Nazionale sono: La Perizia, Bossong, Memox International, Spada Transfer Technology, Osculati, Marlow, Quantum Laghi. Partner sociale Ail Brescia-Progetto Itaca.

L’organizzazione è curata dai Club velici North West Garda Sailing e Fraglia Vela Gabriele D’Annunzio.

Lascia un commento