Garda Wind Garda: Un evento con il vento protagonista

La sfida di Riva del Garda Fierecongressi Spa, assieme a Barcolana srl, è di quelle importanti: focalizzare sul vento un evento in grado di sommare una parte sportiva, una espositiva e l’incoming turistico, rivolto in particolare al Nord Europa.

“Una sfida di questo tipo – spiega Roberto Pellegrini, Presidente di Riva del Garda Fierecongressi Spa – necessitava di un test sul campo e di una preview dedicata a esperti di settore, giornalisti sportivi e responsabili marketing di una serie di aziende, per comprendere con un anno di anticipo le potenzialità di un simile evento e le forze da mettere in campo per il 2017. Il grande obiettivo per la prima edizione di Garda WIND Garda è quello di mettere in rete eventi già esistenti sul Garda Trentino con eccellenze del territorio. Realtà che esistono ma non sono codificate e rappresentano trend turistici e sportivi: unire il meglio, aggiungere una regata dedicata alle barche da crociera presenti sul lago, un momento espositivo e di intrattenimento, e creare un pubblico che sia attratto da un simile evento. La preview  è il punto di inizio di questo percorso che dobbiamo compiere in un anno”.

La Preview di Garda WIND Garda mette in rete la One Hour di windsurf organizzata dal Circolo Surf Torbole, il know how della Fraglia Vela Riva del Garda, il trofeo Optimist d’Argento del Circolo Vela Torbole, l’attività dei poli di kitesurf di Campione del Garda e di Brenzone, il parapendio acrobatico, che raccoglie tra Molveno e Riva del Garda migliaia di appassionati l’anno, per giungere all’attività delle tute alari, che l’evento punta a sistematizzare e divulgare in un’ottica di crescita in sicurezza.

Garda WIND Garda aggiungerà nel 2017 una serie di eventi culturali, di meteorologia e divulgazione della scienza, che nella preview  saranno riassunti nella presenza di uno dei metereologi più amati dal pubblico italiano, Paolo Sottocorona, che in una sessione con gli ospiti presenti parlerà del vento, e in particolare del vento tipico del Garda, motore oggi di un’economia locale, turistica e sportiva, che garantisce un importante PIL per il territorio.

Barcolana Srl – la società che detiene i diritti e organizza per conto della Società Velica di Barcola e Grignano di Trieste la Barcolana, la regata più affollata del mondo con il suo corollario di eventi sportivi, culturali e di esposizione nautica fieristica – sta lavorando al concept dell’evento con Riva del Garda Fierecongressi dallo scorso ottobre: “Abbiamo un obiettivo in comune – spiega il presidente della Barcolana, Mitja Gialuz – quello di imbrigliare il vento e trasformarlo in una risorsa per il territorio. A Trieste, da 48 anni, la Barcolana è sinonimo di vela, divertimento, sport, cultura e incoming, e buona parte di questo successo deriva dalla particolarità del vento di Trieste, la Bora. Con Ora e Peler il Garda Trentino garantisce condizioni eccezionali per mettere in rete i già numerosi eventi e realtà che dal vento tipico traggono il proprio successo. Nel 2017 aggiungeremo una regata dedicata agli appassionati di vela, con uno spirito simile a quello che sperimentiamo ogni anno a Trieste in occasione della Barcolana”.

Lascia un commento