4 Bordi in Adriatico, Dakota si aggiudica il Trofeo della Pila

Si è svolta giovedì 2 luglio l’edizione 2016 della 4 Bordi in Adriatico, manifestazione organizzata dal Circolo Nautico Chioggia in concomitanza con il Trofeo della Pila.

Nonostante un meteo tutt’altro che favorevole, la regata è stata bella con un buon scirocco sui 9/10 nodi che ha permesso ancora una volta di giungere con una lunga bolina alla meda di Foce Adige per tornare alla bocca di porto di Chioggia dopo aver doppiato anche la meda sopra le Tegnue.

Dopo la partenza perfettamente in orario alle 13.30 minacciata da un fronte temporalesco a terra, la regata proseguiva con una bella termica da SE che faceva progressivamente dissolvere anche i nuvoloni, subito avanti Dakota di Marco Zambon che puntava dichiaratamente alla Line Honours inseguito da Gaucho Bagigia, unica imbarcazione in grado di impensierirla essendo il Melges 24 Enjoy fuori classifica per il Trofeo della Pila; alla boa di Foce Adige Dakota passava largamente in vantaggio, tuttavia Gaucho Bagigia con una rotta più diretta nel lato successivo sembrava poter riaprire la regata mentre Enjoy si attardava nel recupero di un VHF finito in mare.

Dopo circa due ore di regata Dakota era la prima imbarcazione in reale a tagliare il traguardo aggiudicandosi così la 51^ annualità del Trofeo della Pila (44 comunque le edizioni disputate con diverse formule e percorsi), alle sue spalle Grace di Mirco Grigoletto regolava gli avversari in classe A vele bianche, Idril di Riccardo Lovato si imponeva in Classe B, Can Can di Paolo Pagan in Classe C e Tormentino di Michele Bellemo in Classe D. un ringraziamento al CdR composto da Maurizio Martinelli, Franco Schiavon e Gianni Dal Maschio e ai soci Luigi Padoan, Luca Bertin, Guido Crivellaro, Danilo Marzola.

Lascia un commento