Arkanoè Aleali by Montura, la parola ai Campioni Europei ORC Sportboat Corinthian 2016

Arkanoè Aleali by Montura è il nuovo Campione Europeo Sportboat in divisione corinthian, primo classificato tra i non professionisti. Si è appena concluso infatti nelle acque di Chioggia uno splendido ORC Sportboat European Championship 2016, dopo 4 intensi giorni di regate con 8 prove tecniche tra le boe ed una prova lunga egregiamente portate a termine dal Comitato Internazionale e da tutta l’organizzazione curata dal Circolo Velico Padovano Il Portodimare.

Ben 46 iscritti provenienti da tutta Europa, oltre 250 velisti in mare, molto pubblico e grande interesse per una delle principali manifestazioni veliche Europee del 2016.

Vince il titolo assoluto Mind the gap con il plurititolato Enrico Zennaro al timone e l’olimpionico Carlo Hemliack alla tattica, davanti a Chardonnay Delta84 con un forte equipaggio triestino guidato da Alberto Leghissa e a Flexlogik con il campionissimo Chicco Fonda alla tattica. Tra tutti i migliori professionisti ed olimpionici presenti , come non ricordare Lorenzo Bressani, Andrea Casale, Carlo Fracassoli e tanti altri, si inserisce nella top ten il Melges 24 Ita139 di Arkanoè sailing team melges 24, all’ottavo posto assoluto e primo nella divisione Corinthian -i non professionisti- dove i giovanissimi di Arkanoè hanno fin da subito conquistato la testa della classifica, riuscendo a difenderla fino alla fine.

“Questo è il nostro miglior risultato, da quando è iniziata l’avventura della nostra squadra” dichiarano i ragazzi a premiazione avvenuta “abbiamo regatato bene, quasi sempre nelle prime posizioni i reale e, pur con un OCS in prova 8, abbiamo vinto il titolo europeo davanti ai due forti equipaggi di Chica ILC25 e l’UFO Rataplan.”

L’equipaggio, età media 20 anni, è composto da Sergio Caramel (timoniere), Filippo Orvieto (Tattico), Riccardo Gomiero (Tailer), Margherita Zanuso (Prodiere) Federico Gomiero e Mario Bonsembiante (Drizzista), tutti studenti universitari. Un Titolo Europeo vinto subito dopo un ottimo risultato ottenuto al Campionato Italiano Minialtura per il gruppo di giovani talenti padovani che in luglio torneranno a regatare nel circuito Melges 24 in quel di Riva del Garda per la tappa European sailing series 2016.

Lascia un commento