La Cinquecento: La flotta mette la prua verso il traguardo

Alle 20.05 di mercoledì 1 giugno, Give Me Five di Marineria Veneziana è la prima imbarcazione assoluta e della classe XTutti a passare Sansego e dirigere verso il traguardo finale di questa impegnativa edizione de La Cinquecento Trofeo Phoenix del Circolo Nautico Santa Margherita.

L’Adriatico quest’anno è un oceano mare che non risparmia i suoi colpi e le sue stoccate alla flotta, con temporali, colpi di vento e anche le solite bonaccette, in un costante richiamo alla sua grandezza.

Nella prime ore di oggi giovedì 2 giugno, da William B di Alessandro Bottecchia e Francesco Trevisan, dopo il passaggio di Sansego, arriva la notizia di un incidente nei pressi di Unje che li ha costretti ad abbandonare l’imbarcazione. I due skipper non sono feriti né hanno corso rischi di vita e sul posto fin dalle prime ore è prontamente intervenuta la Capitaneria di Porto Croata, che li ha recuperati e portati in terraferma da dove stanno coordinando le operazioni di recupero dell’imbarcazione.

Gli altri passaggi sono stati quelli di Be Be Wild di Renzo Grottesi alle 22.30, impegnato in un avvincente match race con Give me Five dall’esito per nulla scontato.

Il primo passaggio di Sansego nella classe X2 è ancora dei fratelli Cristiano e Alessio Verardo con il Class 40 Kika Green Challenge alle 22.40.

Nella tarda mattinata sono attesi i primi arrivi al traguardo di Porto Santa Margherita di Caorle, dove verranno decretati i vincitori del Trofeo Phoenix Line Honour.

Lascia un commento