Grande successo per la Coppa Metamauco

In un clima finalmente estivo, nello scorso week end, ha visto la sua realizzazione la 19ma edizione della Coppa Metamauco, la regata d’altura organizzata dal Circolo della Vela Mestre e dallo Yacht Club Vicenza in un connubio ormai inossidabile.

Nota di novità per quest’anno è stato il fatto che la regata è valida anche come Warm Up per le imbarcazioni che parteciperanno in questa settimana all’“ORC Sportboat Europeans Championship 2016” in collaborazione con Il Portodimare e Sporting Club Darsena Le Saline, base nautica della manifestazione, e questo ha creato molta curiosità e molto fermento attorno alla manifestazione stessa.

Sofferta la giornata di sabato a causa del vento debole che ha costretto il comitato di regata all’annullamento del primo tentativo di prova con la realizzazione di una sola prova nel tardo pomeriggio.

Nella giornata di domenica invece il vento piu’ sostenuto da sud-est attorno ai 6-8 nodi ha consentito la realizzazione delle successive due prove.

La tensione e l’elevata tecnicità delle prove si percepiva già dalle partenze molto nervose e tali da richiedere l’utilizzo della Bandiera Primo Ripetitore come richiamo generale a causa delle troppe infrazioni rispetto alla linea di partenza.

In classe libera il podio è stato ad appannaggio dei circoli organizzatori con X-REAL di Servadio Federico (un X-35 de Il Portodimare) al primo posto, AVATAR di Bortolaso Luigi (un DEHLER 34/35 dello Y.C.VICENZA) al secondo posto ed in terza posizione BELLAMI di Poletto Roberto (ELAN 38 del CdVM).

In classe Meteor ha concluso al primo posto ANEMOS di Gosmin Gabriele (Y.C.VICENZA) ed a seguire SABO DE SERA di Zennaro Mauro e MOANA di Michieletto Luca rispettivamente al secondo ed al terzo posto (entrambi CdVM).

In classe Minialtura, la più numerosa con tredici imbarcazioni, hanno concluso sul podio CHICA di Novelli Andrea (C.N.SANBENEDETTESE) giunto da lontano per non perdersi il Warm Up dell’ORC Sportboat Europeans Championship, BOOMERANG di Scarpa Nicolo’ (Ass. Velica Lido) e ONIAK di Peresson Alex (Y.C.LIGNANO), rispettivamente al primo, al secondo e al terzo posto.

 

Lascia un commento