Stefano Maurizio si aggiudica l’interzonale di classe 2.4

Si è disputata domenica 15 maggio, nelle acque antistanti il litorale jesolano, la Seconda Regata Interzonale classe 2.4mR, che pur a ranghi ridotti per indisposizioni varie, ha offerto divertenti ed interessanti spunti di agonismo.

La regata, organizzata da Compagnia della Vela e Circolo della Vela Mestre in collaborazione con le Onlus Uguali nel Vento e Velamestrextutti, viene disputata su imbarcazione classe 2.4mR,, un monotipo che ha la particolarità di poter essere condotto alla pari da normodotati e persone con disabilità, e barca tutt’ora paralimpica.

Delle tre prove in programma, è stata regolarmente completata solo la prima; durante la seconda prova il rinforzare del vento fino a 18/20 nodi soprattutto un’onda formata molto fastidiosa per queste imbarcazioni molto basse sull’acqua, hanno indotto l’attentissimo Comitato di Regata a prendere la prudente decisione di ridurre il percorso.

La vittoria è andata a Stefano Maurizio ( Compagnia della Vela), seguito da Marco Collinetti (CdV) e da Angelo Boscolo (Jesolo Yacht club), tutti e tre atleti Uguali nel Vento.

A seguire Paolo Parin (Canottieri Mestre); Gianni Franco Genovese (C.V.Mestre); Carlo Vianello (C.V.Mestre) e Massimo Venturini ( CdV)

Lascia un commento