Scuola Vela della Compagnia della Vela di Venezia, partono i corsi

Dopo il successo dell’Open Day, sabato 16 aprile partono i corsi di vela d’altura dalla base sull’Isola di San Giorgio. Un’occasione unica per veleggiare a Venezia.

Il primo Open Day organizzato dalla Compagnia della Vela ha riscosso un ottimo successo, quando numerosi appassionati di mare hanno potuto veleggiare nello scenario offerto dal Bacino di San Marco, un’emozione unica che solo Venezia può offrire.

Questa sera, giovedì 14 aprile alle 19.30, è in programma la seconda serata gratuita aperta a tutti presso il Centro Sportivo d’Eccellenza sull’Isola di San Giorgio. Il tema trattato sarà: la randa, come regolarla e utilizzarla al meglio. Un argomento molto utile anche in crociera, sia per migliorare le prestazioni della barca che per una maggior sicurezza a bordo. E’ richiesta la registrazione presso la segreteria ai riferimenti indicati in calce.

Sabato 16 e domenica 17 sono programmati i primi due giorni del Corso di Avvicinamento alla vela d’altura, indicato per chi sia alla sua prima esperienza. Il corso, che si concluderà sabato 23 aprile, in coincidenza con la data di inizio del secondo corso, si terrà a bordo di imbarcazioni Elan 210 Duvetica della flotta della Compagnia della Vela, con istruttori qualificati dalla Federazione Italiana Vela.
Oltre agli equipaggi già costituiti per il primo corso è ancora possibile iscriversi per formare nuovi equipaggi contattando la segreteria del sodalizio veneziano: segreteria@compvela.com oppure 041 5200884

Calendario delle manifestazioni collaterali ai corsi di vela
14 Aprile 2^ serata: La Randa

28 Aprile 3^ serata: Il Genoa

30 Aprile Open Day con uscite a bordo di barche Elan 210 Duvetica
5 Maggio 4^ serata: Lo Spinnaker e l’Asimmetrico
26 Maggio 5^ serata: Il Motore

Calendario dei corsi di Avvicinamento alla Vela d’Altura
16-17- 23 Aprile: 1° Corso
23- 24- 30 Aprile: 2° Corso
7 – 8 – 14 Maggio: 3° Corso
14 –15 -21 Maggio: 4° Corso
28-29/5 – 4 Giugno: 5° Corso
4 – 5- 11 Giugno: 6 ° Corso

Lascia un commento