Sailing Series Melges 32: Dal Golfo dei Poeti emerge Mascalzone Latino

Procede senza alcun ritardo la prima frazione delle Sailing Series® Melges 32 che, dopo due giornate, vantano già un totale di sei prove valide. Oggi, con vento di Grecale molto rafficato e “sporcato” dai rilievi costieri che definiscono il Golfo dei Poeti, si è esaltato Mascalzone Latino (Onorato-Appleton, 1-4-2) che, piazzando tre risultati in top five, ha preso il comando della classifica, seppur in comproprietà con G-Spot (Serena di Lapigio-Brcin, 2-3-8), abile nel confermarsi al secondo posto di una graduatoria più lunga rispetto a ieri.

Mi dicono che solitamente Porto Venere offre condizioni di vento leggero: evidentemente le Sailing Series® sono fortunate dato che in due giorni abbiamo disputato sei regate molto competitive – commenta Cameron Appleton, tattico di Mascalzone Latino – Oggi è stata una giornata difficile da interpretare, specie durante il bordeggio in poppa, con la brezza intermittente che ha reso davvero complicato farsi trovare al posto giusto nel momento giusto: siamo contenti di essere primi dopo tre regate come quelle odierne”.

Oltre a Cameron Appleton, uomo del giorno è risultato Marco Savelli che, in qualità di coach di Mascalzone Latino e di G-Spot, occupa il primo e il secondo posto della classifica provvisoria.

Nessun cambiamento nemmeno per quanto riguarda la terza piazza, con i turchi di Eker (Eker-Fonda, 6-2-3) che occupano la “terra di mezzo” tra la coppia di testa e Tavatuy (Kuznetsov-Neugodnikov, 5-7-5), scivolato dalla vetta ai piedi del podio.

In quinta posizione è invece stabile La Spezia Sailing Team (Balestrero-Cassinari, 4-8-7) che tiene testa a un rimontante Inga From Sweden (Goransson-Vascotto, 8-1-4).

La frazione iniziale delle Sailing Series® Melges 32, organizzate da B.Plan Sport&Events in collaborazione con Melges Europe e il Comitato Circoli Velici del Golfo della Spezia, si concluderà domani con lo svolgimento di due ulteriori prove.

 

Lascia un commento