La Veleggiata Sociale apre domani la stagione delle regata della Compagnia della Vela

La Compagnia della Vela apre domani domenica 10 aprile la sua stagione di regate con la Veleggiata Sociale, tradizionale appuntamento primaverile che dà il via alle manifestazioni velistiche del circolo. La regata viene organizzata in collaborazione con il Diporto Velico Veneziano e vedrà al via oltre una quarantina di imbarcazioni. Il briefing delle 8.30 precederà l’’avvicinamento al campo di gara che, come da tradizione, viene fissato fuori dalla bocca di porto di Lido immediatamente a sud della diga di San Nicolò. Lo start è previsto per le 10.30 e il percorso da coprire sarà un triangolo con un lato di circa 2,5 miglia da effettuarsi una volta.

«Ripartiamo con una nuova stagione ricca di appuntamenti e di regate con questo che è il tradizionale prologo per i nostri soci – spiega il presidente Ugo Campaner – La filosofia che anche quest’anno ispirerà la nostra attività è quella di impegnarci a rafforzare la nostra scuola vela e ad allargare a sempre più ragazzi la conoscenza di questo sport come stiamo facendo con gli Open Day e il legame con la città. Per quanto riguarda le manifestazioni siamo molto contenti di entrare a far parte del comitato della Adriatic-Up del 22-25 aprile, esempio di sinergia fra circoli che può solo far crescere questo sport. Poi avremo i nostri immancabili appuntamenti con il trofeo giovanile Rizzotti (2-5 giugno), il circuito Duveticap con i nostri Elan tra aprile e settembre, la Cooking Cup che ripeterà la formula dello scorso anno aperta a cuochi professionisti e non in programma il 19 giugno. Dopo la pausa di agosto chiuderemo con la Non Solo Lui&Lei l’11 settembre, quindi il progetto Dragons in Venice di fine settembre e la Veleziana del 16 ottobre che contiamo di far crescere ulteriormente per farla diventare un punto di riferimento dell’attività dell’Alto Adriatico».

Al termine della manifestazione, tendenzialmente prevista per le ore 14,00/14.30 nella sede del Centro Sportivo di Eccellenza a San Giorgio, è previsto il consueto pranzo sociale e a seguire le premiazioni che prevedono riconoscimenti in base ad una classifica suddivisa per categorie. Sono previsti premi per i primi tre classificati di ogni categoria.

Lascia un commento