Ottimi feedback per il primo corso di match race del CV Ravennate

Si è da poco concluso il primo corso di match race organizzato dalla Ravenna Sailing Center in collaborazione con il Circolo Velico Ravennate. Sfruttando il favore delle condizioni meteo, il sei volte campione italiano di specialità Jacopo Pasini e lo staff del RSC, composto da sei istruttori, hanno impegnato i sedici iscritti in una serie di lezioni teoriche cui sono seguite trentacinque regate, disputate utilizzando i quattro TOM 28 del sodalizio bizantino.
Grande soddisfazione è stata espressa da tutti i partecipanti, i cui miglioramenti sono apparsi evidenti sin dal secondo giorno di attività didattica: “Considerando che per noi si trattava di una prima assoluta non possiamo che dirci contenti di come sono andate le cose – commenta Jacopo Pasini, responsabile del Ravenna Sailing Center – Il metodo didattico elaborato nel corso dell’inverno si è dimostrato efficace e ben strutturato, tanto che gli allievi hanno parlato di eccellenza e di un modo innovativo per promuovere il territorio e lo sport della vela. Dal punto di vista logistico-organizzativo non abbiamo avuto intoppi, questo in larga parte è dovuto al lavoro dei coach, risultato pressoché continuo durante tutto il week end, e alla possibilità di navigare su barche come i TOM 28, concepite appositamente per il mondo dell’uno contro uno“.
Il prossimo corso dedicato al match race è in programma sempre a Marina di Ravenna tra il 30 aprile e il primo maggio. Per informazioni e iscrizioni: info@ravennasailingcenter.com o 349.4558080.
Per visitare il sito del Circolo Velico Ravennate clicca qui.

Lascia un commento