Continuano le ricerche del sub disperso

Sono riprese questa mattina – per il terzo giorno consecutivo – le ricerche del sub disperso nel relitto della Edvokia II.

Le perlustrazioni sono continuate durante la notte e nella giornata di Pasqua, con l’intervento dei sommozzatori dei vigili del fuoco di Vicenza, esperti di ricerche nei relitti. Ma anche la ricognizione dall’alto dell’elicottero dei vigili del fuoco, Drago 80, e l’intervento della sezione Marittima del Corpo non ha dato risultati.

Già dalle prime ore di lunedì mattina sono riprese le ricerche del corpo del 34enne, questa volta con l’ausilio di due squadre di sommozzatori esperti in speleosubacquea, arrivati da Bari. Si tratta di sub altamente specializzati nelle ricerche all’interno dei relitti, che alla pari dei sommozzatori di Vicenza furono impiegati nelle ricerche dopo il disastro della nave Concordia. Palombari con un altre abilità, che si spera possano dare esito positivo alle ricerche.

fonte:veneziatoday

Lascia un commento