Barcolana, in due anni raddoppiato il volume d’affari

Il volume d’affari della Barcolana è stato raddoppiato in due anni.

Lo si legge in un’articolo pubblicato nei giorni scorsi dal quotidiano Il Piccolo, secondo cui il budget dell’evento velico italiano più seguito a livello mediatico, grazie alla capacità di attrarre risorse da reinvestire nella manifestazione, è passato da 900mila euro a più di un milione e 800mila euro.

Merito – sempre secondo quanto riporta il giornale triestino – delle ottime strategie portate avanti dalla della gestione del Presidente Gialuz. Proprio Mitja Gialuz ed il suo team è stato riconfermato recentemente alla guida della Società Velica di Barcola e Grignano – la società che organizza la Barcolana – per i prossim tre anni.

In carica dal febbraio 2014, Gialuz, in carica dal febbraio 2014 ha saputo mettere in ordine i conti che al suo arrivo si presentavano asfittici. Il bilancio 2013 si era infatti chiuso con un passivo di 7mila euro, mentre quello del 2014 ha visto un attivo di 15mila “che utilizzeremo per acquistare attrezzature da mettere a disposizione dei nostri giovani atleti per migliorare e crescere” ha affermato Gialuz a Il Piccolo.

Lascia un commento