I Dinghy al Lido nel segno di Dodo Gorla, in evidenza il giovane Giacomo Garbuggio

Dopo due appuntamenti saltati a causa delle avverse condizioni meteo, finalmente un fine settimana a bottino pieno per la classe Dinghy, che si era data appuntamento al Lido di Venezia –  ospite dell’Associazione Velica Lido di Venezia – per la conclusione del Campionato di Primavera e l’inizio del Campionato Zonale.

Cinque le prove disputate nel corso del weekend,  le prime 3 saranno valide per il Campionato Zonale che si articolerà lungo tutta la stagione con prove a Jesolo (14/15 maggio), Chioggia (18/19 giugno) e Caorle (24/25 settembre), mentre tutte le prove saranno valide per il Campionato di Primavera.

Giorgio “Dodo” Gorla si conferma grande protagonista, classificandosi al primo posto dopo due giornate del campionato adriatico, organizzato al Lido dall’Associazione velica Lido. Alle sue spalle il chioggiotto Ezio Donaggio e il giovanissimo veneziano Giacomo Garbuggio, al suo esordio tra i dinghy dopo un passato tra gli optimist.

Nella coppa primavera, la vittoria è andata al padovano Massimo Schiavon, arrivato primo e secondo nelle prime due regate disputate sabato. Due ocs l’hanno poi allontanato dalle zone alte della classifica. Per il campionato zonale che teneva conto di tre prove, la classifica vede ancora primo Dodo Gorla.

Ventitré i partecipanti alle due giornate di regate.

Lascia un commento