Carpe Diem vince a Montecarlo la Primo Cup

L’imbarcazione Carpe Diem del monegasco di origini veneziane Jacopo Carrain vince la trentaduesima edizione della prestigiosa regata Primo Cup a Montecarlo. L’equipaggio era composto oltre che dall’armatore anche dal due volte olimpionico sloveno Karlo Hmeljak, dall’italiano Martino Tortarolo e dal chioggiotto Enrico Zennaro.

Si apre quindi con un successo il 2016 di Enrico Zennaro, da quest’anno tesserato per il Nord West Garda, che alla seconda presenza a bordo di Carpe Diem, ha vinto questa grande classica di inizio anno organizzata dallo Yacht Club Monaco valida come quarta frazione delle Monaco Sportboats Winter Series.

Nel corso di un week end condizionato dai capricci del meteo, Carpe Diem, ha regolato 45 avversari in rappresentanza di 7 nazioni: 18 monegaschi, 11 tedeschi, 5 svizzeri, 4 russi, 3 inglesi, 3 italiani ed uno svedese. Sul secondo gradino del podio si sono classificati i russi di Yanis mentre sul terzo gradino sono saliti i monegaschi di Piccinina.

Sono state giornate impegnative, durante le quali i capricci del meteo non ci hanno lasciato tregua – spiega Zennaro – sabato, nell’unico momento favorevole, siamo riusciti a regatare e a tenere testa a una flotta che si conferma sempre più competitiva. È senza dubbio il modo migliore di aprire una stagione che avrá nel campionato Europeo di Kiel in Germania e nel campionato Mondiale di San Francisco in USA i suoi eventi clou.”

Foto: Sven Jurgensen

Lascia un commento