Dalla World Cup di Miami a Rio 2016, al via una grande stagione di vela olimpica

Mancano sette mesi all’inizio delle regate olimpiche, in programma a Rio de Janeiro dall’8 al 18 agosto 2016, e la stagione della vela a cinque cerchi è già pronta ad entrare nel vivo. Come da tradizione, infatti, l’anno olimpico si aprirà con una serie di appuntamenti iridati organizzati fuori dal continente europeo, la maggior parte dei quali concentrati nei primi due mesi dell’anno, che coinvolgeranno gli equipaggi già selezionati per le Olimpiadi e quelli che proprio in questi importanti appuntamenti si giocheranno il posto ai Giochi.
Primo evento di rilievo, la tappa americana del circuito di Coppa del Mondo ISAF, la seconda dopo quella già disputata a Melbourne (AUS), in programma a Miami, in Florida, a partire dal 23 gennaio. A seguire, sempre in Florida ma a Clearwater, si svolgeranno sia il Campionato del Mondo del catamarano per equipaggi misti Nacra 17 che il Campionato del Mondo dello skiff olimpico maschile 49er e dello skiff olimpico femminile 49er FX, con inizio delle regate previsto per il 9 febbraio.

 

Il quarto mondiale della serie, quello della tavola a vela RS:X maschile e femminile, è in programma invece ad Eilat, in Israele, dal 20 febbraio, nella stessa data in cui dall’altra parte del mondo, a San Isidro, in Argentina, prenderanno il via le regate del Campionato del Mondo del doppio 470, che assegna i titoli iridati sia in ambito maschile che femminile. A fine marzo, invece, le classi olimpiche tornano in Europa, a Palma di Maiorca (Baleari), per il Trofeo SAR Princesa Sofia, importante tappa del circuito di Coppa Europa che quest’anno è valido per l’assegnazione degli ultimi posti nazione per i Giochi di Rio (l’Italia, in proposito, ha già ottenuto il pass olimpico in 8 classi su 10 e compare, nella speciale classifica per nazioni, alle spalle delle sole superpotenze Francia, Inghilterra e Nuova Zelanda, con 10 pass, e Australia, con 9 pass, su un totale di 51 Paesi).
Dopo Palma, riflettori puntati sul Campionato del Mondo del singolo femminile Laser Radial, in programma a Nuevo Vallarta, in Messico, dal 12 aprile, seguito, nella stessa location, dal Campionato del Mondo del singolo maschile Laser Standard (10 maggio), ma soprattutto sulla Finn Gold Cup, il Mondiale del singolo per equipaggi pesanti Finn che quest’anno si disputerà a Gaeta dal 5 maggio e che rappresenta senza dubbio l’evento velico più importante organizzato quest’anno in Italia.
La Coppa del Mondo, infine, farà tappa come d’abitudine prima a Hyeres, in Francia, dal 25 aprile, e poi in Inghilterra, tra Weymouth e Portland, dal 6 giugno, mentre il classico appuntamento italiano del circuito di Coppa Europa, la Garda Trentino Olympic Week, colorerà di vele l’Alto Garda dal 9 al 13 maggio.
Capitolo Campionato Europei: quello dei Laser Standard e dei Laser Radial è in programma alle Canarie dal 26 febbraio, mentre i Finn scenderanno in acqua a Barcellona dal 4 marzo, i 470 (sia uomini che donne) a Palma di Maiorca dal 5 aprile, i 49er e i 49er FX a Barcellona dall’11 aprile, le tavole a vela RS:X a Helsinki, in Finlandia, dal 2 luglio e i Nacra 17 a Thessaloniki, in Grecia, dal 16 settembre, primo evento, con le regate Olimpiche di Rio già alle spalle, di un nuovo quadriennio olimpico.

Lascia un commento