2016: Mondiale, Europeo e Sportboat. Ecco i tre appuntamenti clou per l’ORC

I tre grandi eventi del 2016 porteranno le flotte nelle acque di Italia, Grecia e Danimarca.

L’evento piu’importante dell’anno è il Campionato del Mondo ORC , riconosciuto dalla Vela Mondo alla sua 18a edizione, e assegnera’ il titolo iridato al migliore nelle regate inshore ed offshore.

Questa edizione si terrá dal 6 dal 15 – 23 luglio e sara’ organizzata dal Royal Danish Yacht Club (KDY) e dall’ Egaa Yacht Club in collaborazione per disporre delle massime competenze per lo staff organizzativo, Race Officer e Event Management. La sede sara’ lo Skovshoved Harbor, pochi chilometri a nord di Copenhagen. La Marina di Skovshoved , dove il KDY ha una delle sue tre sedi, è stata ampliata di recente con circa 300 posti barca ed è molto ben attrezzata, con un cantiere navale, shipchandler e veleria.

Le regate costiere saranno disputate nella baia di il Öresund, una rinomata area dove sono stati combattuti numerosi campionati mondiali, europei e nordici. Le gare offshore saranno organizzate su percorsi verso la parte meridionale del Kattegat, a nord di Helsingör, o nella zona dove la baia di Ôresund incontra il Mar Baltico.

Nel 2016 KDY, celebrerà il suo 150 ° anniversario, quale più antico yacht club di Danimarca con molteattivita’ all’attivo nelcorso degli anni compreso il Mondiale ORC e la regatta per i campioni delle “vecchie”classi olimpiche. Grand Ball alla Copenhagen Opera, con la partecipazione della famiglia reale, sara’ l’evento clou del programma sociale.

Il Campionato del Mondo ORC 2016 ha gia’ suscitato un forte interesse, registrando un numero molto elevato di pre iscrizioni. Alla data del 1 gennaio sono 89 team provenienti da 9 paesi europei già sono pre-registrati mentre sono disponibili dettagliate informazioni e moduli per la pre-iscrizione sul sito dell’evento: www.orciworlds16.com.

Un altro grande evento del 2016 e’il Campionato Europeo ORC 2016 organizzato dal 3 al 10 luglio dal Club Nautico di Salonicco presso Porto Carras. Come il Campionato del Mondo anche l’Europeo si svolgera’ su regate inshore ed offshore, questa volta nello splendido golfo Toroneos nel Nord Egeo. L’inizio della competizione e lo skipper meeting avranno luogo a Porto Carras in Halkidiki, dove ha sede il quartier generale dell’evento. Le imbarcazioni partecipanti saranno ormeggiate nella marina di Porto Carras.
La sede di Porto Carras Grand Resort e’ situata nella penisola di Sinthonia ad un’ora e mezza di auto da Thessaloniki, in uno degli scenari piu’ belli con spiagge sabbiose e incantevoli insenature. E’ un grande porto turistico completamente attrezzato , con campo da golf a 18 buche, e con tante altre amenità che daranno ai team la possibilità di apprezzare l’opportunità di disputare regate competitive a livello mondiale in un resort di lusso.

Commentando il primo Campionato Europeo in Grecia Akis Tsalikis, presidente della Vela d’Altura Ellenica ha commentato “Porto Carras e’ un fantastico Marina Resort con grande esperienza nell’ospitalita’ di regate ed altri eventi. Le perfette condizioni meteo marine , gli eccellenti servizi e la vicinanza con Salomicco rendono questo luogo il posto ideale per ospitare un campionato di vela cosi’ importante“.

La prima scadenza per le iscrizioni con uno sconto e’ fissata al 30 Aprile ma sono gia’20 i Team provenienti da 6 paesi che hanno effettuato la pre registrazione.

Il Bando di Regata della manifestazione, le procedure e le informazioni complete sono sul sito dell’evento:http://orci.ncth.gr.

Il terzo grande evento del 2016 e’ il Campionato Europeo ORC Sportboat che si svolgera’ in Italia dal 24 al 29 Maggio per l’organizzazione di Portodimare, a Chioggia . Le regate sono aperte alle barche con peso inferiore ai 2000 kg, tra i 6 e i 9 metri di lunghezza.

Dopo il successo dello scorso anno in Ungheria si prevede una maggiore partecipazione. Maggiori informazioni sono sul sito www.orcsportboateuropeans2016.com

Dopo il grande successo dei nostri eventi nel 2015, e un crescente numero di velisti che regatano con il sistema ORC, ci aspettiamo che le nostre regate nel 2016 siano ancora piu’ affollate e competitive” ha detto Bruno Finzi, presidente dell’ORC. “Augurando a tutti un fantastico anno nuovo dentro e fuori dall’acqua, ci aspettiamo grandi regate in questi eventi e in tutte le regate ORC di quest’anno“.

ORC info, regolamenti, classi ed eventi: www.org.org.

Lascia un commento