Rio 2016, un posto per quattro

Rio de Janiero, un posto per quattro.

Visto il periodo – solitamente dedicato a prime, anteprime e proiezioni varie di cine-panettoni – potrebbe essere il titolo di uno dei prossimi film di Natale. La frase invece rappresenta a pieno la situazione pre-olimpica della Nazionale Italiana nella classe Laser Radial.

Una lotta che guarda tutta a Nord-Est, con la classe che è già stata qualificata da Silvia Zennaro. Ora resta da capire chi inviare nella squadra olimpica in Brasile la prossima estate. In lizza – attualmente, dicevamo – ce ne sono quattro, con la chioggiotta Silvia Zennaro leggermente in vantaggio sulle altre, forte anche dell’ottima prestazione alla recente Copa Brazil de Vela. Attenzione però anche a Joyce Floridia e alla giovane Marta Faraguna. Leggermente più distaccata dalle tre, ma che ne siamo certi saprà vendere cara la pelle, Laura Cosentino.

Per quanto riguarda il resto della spedizione azzurra, con 8 classi qualificate, attualmente sono solo Conti-Clapcich, Bissaro-Sicouri e Flavia Tartaglini con il biglietto già staccato con destinazione Brasile per la prossima estate.

L'”assalto” alla competizione a cinque cerchi, il sogno di ua vita, riprenderà già in gennaio, in occasione della Sailing World Cup di Miami.

Lascia un commento