Moto ondoso e briccole divelte, navigare in laguna è da paura

Moto ondoso e briccole divelte, due problemi ben distinti tra loro che però recentemente stanno rendendo sempre più la navigazione in laguna problematica e pericolosa.

A riportare il problema alla luce – cui velaveneta.it dedica sempre molta attenzione – è il gruppo Facebook Diportisti Laguna Veneta, all’interno del quale si è creato un vero e proprio contenitore multimediale di avvisi di pericolosità.

Sono numerosi infatti i canali della Laguna riconoscibili solo dopo molta difficoltà a causa della totale mancanza – o quasi – delle paline il cui scopo è quello di indicarne direzione e profondità. Un problema che, per lo meno nella zona della Laguna Sud, ha già iniziato a vedere la soluzione, grazie all’interessamento degli enti interessati che ne hanno provveduto alla loro sistemazione. Una soluzione che, ci auguriamo, possa arrivare presto anche per tutto il resto della Laguna.

Quanto al problema del moto ondoso l’appello è alle forze dell’ordine, affinché vigilino il più possibili sui limiti e le regole, ma anche al buon senso di tutte le persone che vanno per mare.

 

Lascia un commento