Il Circolo Nautico Chioggia premia i suoi campioni

Domenica 13 si è celebrata la giornata di chiusura della stagione agonistica e sociale del Circolo Nautico Chioggia con le premiazioni dei campioni sociali e dell’attività agonistica e con l’annuale Assemblea Generale dei soci del sodalizio.

Nel primo pomeriggio, di fronte ad una numerosa platea e alla presenza del Sindaco della Città di Chioggia, Giuseppe Casson, il direttore sportivo Corrado Perini ha tracciato un bilancio della stagione velica appena conclusa e chiamato alla premiazione un nutrito numero di atleti che si sono distinti per i loro risultati a livello sociale, zonale e nazionale.

Il Sindaco e Assessore allo Sport, Giuseppe Casson ha espresso soddisfazione non solo per l’attività del CNC ma anche per tutto il movimento velico che fa riferimento alla città di Chioggia, ha riconosciuto la leadership del sodalizio chioggiotto sul piano storico e nell’attività giovanile, ha ricordato l’importante progetto di Chioggiavela Junior quale strumento di diffusione dello sport velico e dei suoi valori educativi tra i ragazzi della scuola primaria.

Subito dopo il saluto del Sindaco sono state presentate ai soci le squadre agonistiche Optimist e Laser nella configurazione 2015 e in quello che invece sarà lo schieramento 2016 dopo gli inevitabili cambi di categoria di alcuni atleti; soddisfazione per l’istruttore Riccardo Chiereghin che, dopo una stagione “transitoria”, si trova tra le mani una numerosa e promettente squadra Laser 4.7 rafforzata dal cambio di categoria di Matteo Chiereghin, Matteo Nordio, Boscolo Alessandro e Nicole Santinato. Nello stesso tempo non si indebolisce la squadra Optimist forte di 4 atleti giovani ma già vincenti nella loro categoria; i fratelli Gavassini, Filippo Malieni ed Edoardo Donaggio, squadra rafforzata numericamente dall’arrivo di alcuni atleti dalla squadra preagonistica cresciuta grazie all’esperienza e alle capacità degli istruttori Francesca Zennaro, Sandro Bighin e Alberto Grossato. La cerimonia è proseguita con le premiazioni dei campioni sociali e degli altri atleti che hanno portato risultati a livello nazionale e internazionale, ricordata l’ottima stagione di Nicola Zennaro che sarà premiata anche dal CONI con la consegna della Medaglia di Bronzo al merito sportivo, la campagna olimpica di Silvia Zennaro.

Ancora più grande l’emozione per la presentazione alla platea del premio all’atleta dell’anno istituito per ricordare la figura di Angelo Carlo Perini, socio fondatore e Presidente del CNC per oltre un quarantennio; i figli Roberto e Annarosa hanno “rispolverato” un vecchio trofeo vinto dal padre in una delle primissime edizioni della Centomiglia, la storica coppa è stata dotata di un nuovo basamento e messa in palio per premiare, a totale discrezione della famiglia, l’atleta più rappresentativo e significativo della stagione sportiva. Per l’anno 2015 la “Coppa del Presidente” è stata assegnata a Matteo Chiereghin per la sua convocazione nel GAN e per i suoi risultati che lo hanno portato a sfiorare la qualificazione per un evento internazionale e che rappresentano i migliori risultati mai raggiunti da un ragazzo della squadra giovanile del CNC.

A questo link l’articolo completo https://picasaweb.google.com/110729367686543523188/PremiazioniCNC?authkey=Gv1sRgCMv1gsC47cDoGg#

Foto: CNC

Lascia un commento