Marittimo cade dal ponte della nave, soccorso dalla Guardia Costiera

Intervento di soccorso effettuato dalla Guardia Costiera di Venezia effettuato oggi, quando un marittimo ucraino di 25 anni si è infortunato a bordo della Msc Augusta, porta container battente bandiera panamense e si è reso necessario a causa di un trauma occorso al marittimo, caduto da una altezza di circa 6 metri da uno dei ponti della nave, mentre stava lavorando.

Dopo la ricezione dell’allarme, la sala operativa della Guardia costiera di Venezia ha disposto l’immediato invio a circa 3 Miglia a Sud dall’imboccatura del porto di Venezia, direttrice “Lido”, della Motovedetta CP 833, unità specializzata nel soccorso marittimo, unitamente a un team medico del 118, imbarcato precedentemente per prestare le prime cure del caso.

Alle 11:55 sono terminate le operazioni di trasbordo del marittimo, ferito ma non in pericolo di vita. Alle 12:45 circa, la motovedetta CP 833 è arrivata alla sede della Guardia Costiera di Venezia dove il marittimo è stato trasbordato e trasportato all’ospedale Dell’Angelo di Mestre.

Lascia un commento