Extreme Sailing Series: a Sydney McMillan ad un passo dalla storia

Manca una settimana all’ottavo e ultimo Act stagionale delle Extreme Sailing Series, in cui nove team internazionali si daranno battaglia nel porto di Sydney, in Australia, per conquistare il titolo 2015.

Gli occhi saranno senza alcun dubbio puntati su Leigh McMillan e sull’equipaggio di The Wave, Muscat, di cui fa parte anche Sarah Ayton, recentemente nominata Velista dell’Anno dalla ISAF. The Wave. Muscat si presenta all’atto finale della stagione 2015 con ben 11 punti di vantaggio sul secondo in classifica, SAP Extreme Sailing Team.

McMillan è dunque sul punto di entrare nella storia del circuito come il timoniere di maggior successo di sempre negli Extreme 40.  McMillan, infatti, già vinto cinque Act in questa stagione e ha due titoli delle Extreme Sailing Series sulla mensola del caminetto.

Ma l’Act 8 di Sydney, supportato da Land Rover, vale doppio punteggio perché è l’ultimo evento della stagione e la flotta non concederà di certo il titolo a McMillan senza combattere.

I danesi di SAP Extreme Sailing Team, guidati da Rasmus Kostner e Jes Gram-Hansen, rappresentano la minaccia più concreta al record di McMillan. Quest’anno, infatti, i danesi hanno disputato la loro migliore stagione con una grande vittoria nel terzo Act a Qingdao in marzo, in cui hanno dimostrato di avere le qualità per poter battere The Wave, Muscat.

Leggi la storia completa qui.

Lascia un commento