La neo fiamma gialla Silvia Zennaro verso il Mondiale in Oman

Silvia Zennaro è stata appena arruolata nel gruppo sportivo militare della Sezione Vela della Guardia di Finanza con sede presso Gaeta.

Silvia subito dopo arruolamento è rimasta una settimana a Gaeta per allenarsi in vista del campionato del mondo di laser radial che si svolgerà in Oman la prossima settimana.Il campionato vedrà la presenza di tutte le atlete top class come la belga Evi Van acker, l’olandese Marit Bouwmaster, la danese Anne-Marie Lindon, la svedese Josefin Olsson, la finlandese Tuula Tenkanen, la lituana Gintare Scheidt e il ritorno alle competizioni dell’ultima medaglia d’oro alle Olimpiadi (Londra 2012) della classe laser radial la cinese Xu Lijia.

La partenza per l’Oman è prevista per Domenica 15 Novembre, le regate inizieranno il giorno 20 e termineranno il 26. Saranno previste 12 prove, 6 di qualifica e 6 di finale intervallate da un giorno di riposo.

Alla fine del campionato del mondo Silvia, dopo qualche giorno di pausa, il giorno 10 Dicembre volerà in Brasile fino al 21, per allenarsi e regatare al campionato brasiliano presso le acque di Rio de Janeiro prossima sede olimpica. “Sono molto felice di essere stata arruolata nel prestigioso corpo delle Fiamme Gialle questo è un altro importante Step per la mia carriera velica che mi da modo di portare avanti i miei obbiettivi. Vorrei ringraziare in particolar modo tutti quelli che hanno creduto in me fino ad ora, che mi hanno dato la possibilità di arrivare fino a questo punto. Sto parlando della mia famiglia che è stata il mio principale Sponsor fino a questo momento, la Compagnia della Vela di cui fino ad ora sono stata portacolori e che fino a questo momento mi ha sempre supportata, a cui sono affettivamente molto legata e della quale rimarrò comunque socia, il Comitato di Sostegno Olimpico e la Federazione Italiana Vela. Sicuramente questo non sarà un punto di arrivo, ma delle salde fondamenta per costruire qualcosa di ancora più grande… e che l’avventura continui!

Lascia un commento