Campionato Europeo Sportboat 2016, attesa per il verdetto sull’assegnazione

Dopo la richiesta avanzata lo scorso giugno dal Circolo Velico Il Portodimare e dal Comune di Chioggia per l’assegnazione alla città clodiense dell’organizzazione del Campionato Europeo Sportboat 2016, cresce l’attesa per la decisione che l’OOffShore Racing Confress prenderà in merito.

Il giudizio, sia esso favorevole o contrario, verrà preso in occasione dell’annuale incontro dell’ORC in Cina, per la precisione a Sanya, dove dal 6 al 12 novembre si terrà l’annuale Assemblea Generale. L’occasione sarà inoltre l’occasione per discutere su eventuali modifiche da apporre ai regolamenti.

Già nel corso della premiazione del Campionato Italiano Minialtura disputato lo scorso maggio a Chioggia il sindaco della città, l’avvocato Giuseppe Casson, si era detto favorevole ed auspicava l’assegnazione di competizione sempre più importanti.

L’assegnazione della manifestazione al Circolo Velico Portodimare, e quindi a Chioggia, segnerebbe il ritorno in città di una manifestazione velica di livello internazionale dopo quasi 25 anni di assenza. L’ultimo evento risale infatti al 1992 quando il Circolo Nautico Chioggia organizzò il Campionato del Mondo Level Class Ton.

Lascia un commento