La Cinquanta va a Brava di Pison e Città di Grisolera di Daniele

Con l’arrivo di Roxy di Massimo Zerbinati alle 09.39.55 di domenica 25 ottobre 2015, si conclude la seconda edizione de La Cinquanta, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita in collaborazione con Marina 4, Panathlon, Cantina Sociale Colli del Soligo e il patrocinio del Comune di Caorle lungo il percorso Caorle-Lignano-Grado e ritorno.

Una regata costiera di circa cinquanta miglia, ma non per questo poco tecnica. Lungo il percorso, specialmente nelle zone di confluenza dei fiumi come Punta Tagliamento, le correnti, i venti altalenanti e le conseguenti scelte tattiche hanno fatto la differenza.

Questa edizione, partita con deboli venti da nord è proseguita con rotazioni di vento anche repentine, costringendo i tattici a continue scelte di rotta e di vele. Dalla tarda serata una brezza costante da ovest ha permesso a tutti i concorrenti di giungere al traguardo di Porto Santa Margherita.

Brava, IMS49 di Francesco Pison è stata la prima imbarcazione assoluta e XTutti a tagliare il traguardo sabato 24 ottobre alle ore 21.00.40, seguita da Margherita di Piero Burello a soli 14 minuti di distanza e da Città di Grisolera NPS System della rodata coppia Franco Daniele/Cesare Bressan alle21.25.36, primi della classe X2.

Gli arrivi da Brava a Roxy si sono succeduti per tutta la notte e la mattina, in un caleidoscopio di colori.

Il Comitato di Regata presieduto da Franco Pappagallo e il Comitato Organizzatore si sono alternati tutta la notte agli arrivi, per dare lo stop alle imbarcazioni e festeggiare con una gradita bottiglia di prosecco Soligo il traguardo.

Le premiazioni e la proclamazione dei vincitori assoluti e di classe si sono svolte alle ore 14.00 presso la Club House CNSM, alla presenza di Paolo Gogliani eGianni Colosetti, rispettivamente Presidente e Segretario di Panathlon San Donà-Portogruaro, che patrocina le regate autunnali del CNSM dal 2008.

Nel corso della cerimonia sono stati proclamati anche i vincitori assoluti del Campionato Caorle X2 XTUTTI, che raggruppa le regate offshore CNSM disputate da aprile ad ottobre, ovvero LaOttanta, La Duecento, La Cinquecento e La Cinquanta.  Margherita di Piero Burello e William B di Alessandro Bottecchia sono rispettivamente i vincitori XTutti e X2.

CLASSIFICHE PROVVISORIE

50XTUTTI LIBERA ALFA: 1. BRAVA (Francesco Pison) 2. NIXING (Giorgio Maddalena) 3. J ROCKET (Tiliaventum Asd-Passoni)

50XTUTTI LIBERA CHARLIE: 1. BARRAMUNDI (We Sailing Team-Frighetto) 2. CITTA’ DI FIUME 2 (Dario Tuchtan) 3. HAURAKI (Mauro Trevisan)

50XTUTTI LIBERA DELTA: 1. BLUE PHOENIX (Luca Zago) 2. ROSSO DI SERA (Vela Nordest-Causin) 3. ROXY Antibavela-Zerbinati)

50XTUTTI ORC: 1. MARGHERITA (Piero Burello) 2. GIVE ME FIVE (Marineria Veneziana Asd-Augusti) 3. SUPER ATAX (GDB Sailing Team-Bertozzi)

50XTUTTI IRC: 1. GIVE ME FIVE (Marineria Veneziana Asd-Augusti) 2. SUPER ATAX (GDB Sailing Team-Bertozzi) 3. ROBY (Fulvio Gri)

50X2 LIBERA: 1. CITTA’ DI GRISOLERA (Franco Daniele/Cesare Bressan) 2. SPLASH (Fabrizio Pigatto/Pietro Meneghini) 3. FUTURA (Guido Griguol/Cristina Sinigaglia)

50X2 ORC e IRC: 1. DEMON-X (Silvio Sambo/Dario Malgarise) 2. WILLIAM B (Alessandro Bottecchia/Massimo Vettoretti) 3. ANDREBORA (Roberto Mattiuzzo/Francesco De Cassan)

Lascia un commento