Il Treviso Sailing Club al via della 50 miglia di Caorle

Prende il via tra poche ore – nella mattinata di sabato 24 ottobre – la 50 Miglia, regata open, IRC e ORC  con percorso Caorle – Lignano – Grado – Lignano e arrivo a Caorle, organizzata dal Circolo Nautico Porto Santa Margherita.

Uno degli ultimi appuntamenti di altura per un calendario – quello della XII Zona FIV – che ha visto numerosi, importanti e qualificanti eventi lungo tutta la stagione, tra cui, in apertura, anche la 100 Miglia Adriatica organizzata dal Treviso Sailing Club.

Oltre 35 le barche finora (al 21 ottobre) iscritte alla 50 Miglia, nelle due tipologie ” x 2 ” (in equipaggio ridotto) e ” x tutti “,  e tra queste un’ampia e qualificata rappresentanza di Barche, Armatori e Soci del TSC.

Cominciamo con la categoria ” x tutti “, dove troviamo Actinias, un Marchi 39 di e con Carla Rigon, con al timone Paolo Milan; a seguire Creatura, il First 40.7 del nostro grande Vittorio “Bepi” Anselmi, con al timone Marino Schiavato e Leandro Visentin e un equipaggio che, oltre a Luca Giuliato, Elena Anselmi e Mirco Borgo, vede anche la partecipazione di una rinnovata “crew” direttamente dal Team ” Duri I Banchi “, con Roberto De Marc, Andrea Gravilli e Luca Menegoni; Hauraki, il First 36.7 di e con Mauro Trevisan e infine Scialla, un Dufour 310 GL con al timone Stefano Cornuda.

Nella categoria ” x 2 ” una vecchia conoscenza di questa specialità, anche su percorsi più lunghi ed impegnativi: Andreroba, un Grand Soleil 37 di e con Roberto Matiuzzo, che condividerà timone, manovre e impegno con Stefano De Cassan.

Grande soddisfazione del TSC per questa partecipazione e un sincero Buon Vento e In Bocca Al Lupo ai Nostri Equipaggi.

Lascia un commento