Barcolana, i risultati degli equipaggi veneti

Quasi 1700 iscritti ed una vigilia con la Bora che a tratti ha soffiato fino ad 80 nodi. Sono gli ingredienti per l’edizione numero 47 della Barcolana, la Coppa d’Autunno organizzata a Trieste dalla Società Velica di Barcola e Grignano.

Risultati di importanti e di prestigio per i tanti equipaggi veneti che hanno voluto partecipare alla manifestazione che negli anni si è dimostrata una vera e propria festa della vela.

Primo tra tutti Il Moro di Venezia, il Classe Coppa America Ita 7, dell’armatrice Serena Zanelli e dello skipper Claudio Carraro ha concluso la regata alla 26esima posizione in classifica generale e si è piazzato 14esimo in categoria Super.

Molto bene anche Sideracordis, l’X-41 di Pier Vettor Grimani in foto a fianco di Ancilla Domini -l’imbarcazione con a bordo il team della trasmissione LineaBlu e timonata da Mauro Pelaschier – ha concluso al 38 posto in classifica generale e 11esimo di categoria 1. È sicuramente questo il miglior risultato insieme al sesto posto in categoria 6 dell’x-treme 25 modificato di Cecotto Massimiliano e Graziano Manfrè, all’ottavo posto di Olalla di Fabio Cazzoli in categoria 3, per il First 35 102esimo posto generale ed il  decimo posto in categoria 7 di Ariel, il platu 25 di Desirò Damiano piazzatosi 167esimo in classifica generale.

Bene anche Città di Grisolera, il Felci Yacht di Franco Daniele, 47esimo in classifica generale e sedicesima in categoria 1 , così come Elca, il Grand Soleil di Naibo Carlo 63esimo in generale ed ottavo in categoria 0.

75esima posizione generale per Il Moro di Venezia XVII di Alessandro Narduzzi mentre Ogigia di Baù Odino è 136esima.

177esiam posizione generale per Eta Carina, l’X-482 di Cortellazzo Andrea e 195 posizione per X-ray di Bragagnolo Giuseppe. Luna per te di Corradin Steven è 201esima mentre Barramundi di Frighetto Andrea ha chiuso 205esima.

Seguono in rapida successione al 219esimo posto Enjoy, il Melges 24 di Stefano Bragadin, X-Sea di Mario Mantegazza al 223esimo, Marada di Penzo Morgan Luciano al 224esimo e Vizio, il Platu 25 di Sandro Ravenna al 226esimo.

A chiudere i primi 250 posti Selvatica di Bertozzi Fabio al 228esimo posto e Le mie donne di Bianzala Emanuele al 233esimo.

Clicca qui per la cronaca della regata
Clicca qui per la classifica generale
Clicca qui per la photogallery

Lascia un commento