Arkanoè Aleali by Montura conclude il circuito Melges 24 al 2° posto corinthian

Dopo due anni di predominio a livello locale e regionale – campioni Minialtura XII zona Fiv 2013 e 2014 – e dopo aver vinto molte regate in alto Adriatico tra cui due volte la Veleziana nella propria categoria, e dopo i due ottimi Campionati Italiani Minialtura coclusi al 4° e 7° posto assoluto e al 2° corinthian, il giovane equipaggio al comando di Sergio Caramel, portacolori del Circolo Velico padovano Il Portodimare, ha concluso a Luino la sua prima partecipazione al circuito Audi Sailing Series Melges 24.

Dedicato alla classe più competitiva e diffusa al mondo, il circuito 2015 si è svolto in 5 tappe a Loano, Portovenere, Riva del Garda, Trapani e Luino. Dopo 27 regate e 4 scarti, con una flotta internazionale di 66 barche classificate, e dopo una terza ed ultima giornata particolarmente impegnativa nelle acque del Lago Maggiore, Audi Tron di Riccardo Simoneschi con Gabriele Benussi alla tattica, vince con ampio margine su Maidollis di Gianluca Perego con la coppia Fracassali Bianchi e su Bombarda racing di Andrea Pozzi.

Arkanoè Aleali by Montura chiude al 2° posto nella classifica corinthian (i non professionisti) ed inaspettatamente al 7° posto nella classifica assoluta. L’equipaggio è sempre stato durante tutto l’arco dell’anno di gran lunga il più giovane al via con un’età media di 19 anni, ed ha dimostrato di saper crescere e migliorare le sue prestazioni, sia dal punto di vista della conduzione che da quello tattico, misurandosi con i più forti velisti a livello internazionale, con i tanti professionisti, campioni olimpici e mondiali che frequentano la classe. La rilevante crescita sportiva del giovane equipaggio si conferma anche grazie al 7° posto nella classifica corinthian del circuito European sailing series Melges 24, pur avendo partecipato solo a tre eventi su 6.

Il nostro obbiettivo all’inizio dell’anno, era quello di non sfigurare nella classifica assoluta, cercando di salire un po’ nella classifica corinthian. Con il 2° posto ottenuto ed il 7° assoluto abbiamo ampiamente raggiunto il nostro obbiettivo e, a dire il vero, superato le aspettative della vigilia.” Con Sergio Caramel hanno regatato Filippo Orvieto, Margherita Zanuso, Riccardo Gomiero, e si sono alternati alle drizze Mario Bonsembiante e Federico Gomiero.

La squadra sportiva giovanile di Arkanoè gruppo velico è sostenuta dal main sponsor Montura e da Melsped spedizioni internazionali, San Paolo Invest e Willis.

Lascia un commento