Lino Sonego chiude l’Act 7 delle Extreme Sailing Series con una prestazione maiuscola

Gran finale per il Lino Sonego Team Italia ad Istanbul dove i migliori specialisti di multiscafi al mondo si sono dati battaglia nell’Act 7 delle Extreme Sailing Series™ supportato da Yandex. Il team italiano ha concluso l’act in quarta posizione con una gran rimonta sugli inglesi di Gac Pindar controllando i fortissimi austriaci del Red BullSailing team. The Wave, Muscat vince a mani basse la tappa turca davanti ai connazionali di Oman Air e i danesi del Sap Extreme Sailing Team. Liquidati anche i Russi di Gazprom Team Russia e i padroni di casa di Team Turx.

La quarta ed ultima giornata di regate ad Istanbul ha consacrato The Wave, Muscat come vincitore dell’Act7 delle Extreme Sailing Series, frutto di un numero impressionante di vittorie per il team omanita che mette così una un sigillo importante sulla vittoria finale dela circuito. In seconda posizione chiude l’altro team mediorientale, Oman Air, davanti ai danesi di Sap Extreme Sailing Team ed un sorprendente Lino Sonego Team Italia che ha liquidato proprio sul rush finale i più titolati inglesi di Gac Pindar. Per il team italiano questo risultato è un premio per il lavoro fatto in questi giorni, ma sopratutto nei mesi precedenti, con lo sviluppo di un team obbligato al turnover per vari impegni dei velisti, che hanno affrontato con grande professionalità e spirito di squadra questo impegno un pò al di fuori degli standard delle regate d’altura.

“Il resoconto di questa tappa è molto positivo” – sono le parole di Enrico Zennaro, Skipper e tattico del Lino Sonego Team Italia – “Non possiamo che lasciare Istanbul con una sensazione molto positiva al termine dell’act7, abbiamo chiuso in crescendo e guadagnando la quarta posizione sugli inglesi che alla vigilia erano certamente più titolati di noi. Dopo San Pietroburgo, abbiamo dimostrato che con condizioni di vento forte riusciamo ad avere prestazioni veramente eccellenti, frutto di un duro lavoro di squadra ed esperienza fatta dall’inizio della stagione. Siamo stati per due giorni la barca più veloce di bolina, oggi abbiamo chiuso con un punteggio superiore alla media dei leader, insomma possiamo esser molto soddisfatti del lavoro fatto. Voglio ringraziare tutti i ragazzi del team, anche chi ci segue da terra ed il nostro sponsor Lino Sonego.
La sfida del Lino Sonego Team Italia è supportata dallo Yacht Club Porto Piccolo, circolo velico dell’omonimo Portopiccolo di Sistiana, esclusivo borgo residenziale turistico e marina, localizzato a Sistiana, sulla suggestiva costa dell’alto Adriatico, a pochi chilometri da Trieste. Il guidone del neonato sodalizio può vantare un piccolo record, solcare i mari di 3 continenti per una vera new entry dello Yachting rimarrà nella storia del circolo del Presidente Claudio de Eccher ed i suoi soci.

Il Lino Sonego Team Italia sarà a Trieste dal 9 all’11 ottobre alla Land Rover Extreme 40 Barcolana, evento che vedrà i catamarani extreme40 darsi battaglia nel bacino San Giusto in spettacolari regate.

Lascia un commento