Concluso a Mondello il Campionato Nazionale Dinghy 12’

Vittorio Macchiarella della flotta Siciliana è il nuovo campione italiano della Classe Dinghy 12’.
Con il suo Nauticalodi del 2005, Macchiarella ha conquistato il risultato a conclusione dell’80° Campionato Nazionale della Classe Dinghy 12’ – Trofeo Angelo Randazzo (22 – 27 settembre) organizzato dal Circolo Vela Sicilia. L’evento ha registrato un numero complessivo di ben 104 iscritti e 96 scafi scesi in acqua. Un campionato caratterizzato da condizioni meteo impegnative che hanno comunque consentito di disputare le quattro prove necessarie per assegnare regolarmente il titolo.Vittorio Macchiarella ( CCRLauria) prende il testimone da Vittorio d’Albertas. Quello disputato nella baia di Mondello non è stato un appuntamento fortunato per il Campione 2014, nonché protagonista assoluto della stagione 2015. D’Albertas, infatti, dopo un secondo posto nella prima prova, è incappato in una scuffia nella seconda che lo ha relegato al 65° posto. Una penalità per partenza anticipata nella terza prova, in cui aveva tagliato il traguardo primo, ha poi definitivamente compromesso il risultato finale, lasciandogli la soddisfazione di concludere con un primo posto l’ultima prova del Campionato. Ancora un siciliano, Agostino Cangemi ( CCRLauria), sul secondo gradino del podio, mentre al terzo posto, a pari punti, Chicco Vidal della Flotta Adriatica.Il Trofeo Gottuzzo riservato al vincitore dei titolo dei Dinghy Classici, è andato al pisano Fabrizio Cusin (CVSicilia) al timone del Riva Abbidubbi, giunto sesto in classifica generale. Carine Michelini (CCRLauria) vince il premio riservato al primo equipaggio femminile, mentre quello Master (over 65) va a Vincenzo Penagini (YCI). Tra i Supermaster (over 75) ha la meglio il romano Giorgio Sanzini (CVTiberino). Il premio The Legend (over 80) è stato assegnato ad Alberto Marini (Sailing Team Bracciano), mentre la Coppa Daccà, riservata al migliore classificato Under 28 è andata al giovanissimo equipaggio formato da Giovanni Sanfilippo e Antonino Cangemi (CCRLauria). Infine Marcello Corsi ( CN San Vincenzo) 31° in classifica generale, ha vinto il Trofeo Francesco Bariffi, riservato al miglior piazzamenti di dinghy classico d’epoca.

Squisita come sempre l’ospitalità del Circolo Vela Sicilia del Presidente Agostino Randazzo che ha accolto e gestito senza problemi un numero di partecipanti a tre cifre. I concorrenti che arrivavano dal continente hanno usufruito delle facilitazioni offerto da Grandi Navi Veloci che prevedevano la possibilità si raggiungere Palermo via mare con i Dinghy trasportati sui carrelli di traino a condizioni di favore.

Con la conclusione del Campionato Nazionale cala il sipario sull’attività nazionale della Classe Dinghy 12’ che prosegue però intensa a livello locale con diversi Campionati Invernali.

Clicca qui per visualizzare la photogallery

Lascia un commento