Maramao, Shaula, Crisalya, Grace, Laguna e Bussolotta vincono la Sopraiventi

Il programma velico di Chioggiavela, la manifestazione organizzata dal Comune di Chioggia con la collaborazione del Circolo Nautico Chioggia, comincia il sabato pomeriggio con la regata dedicata alle imbarcazioni con progetto ventennale.

Sopraiventi, questo il nome dell’evento sportivo, nonostante la limitazione dell’età fa arrivare in numero delle imbarcazioni in mare a 26 che vanno a formare 6 categorie, 3 nella classe “Crociera” e 3 nella classe “Regata”. 

La regata è bella con una fresca brezza da Est e un campo di regata ben posizionato e dimensionato da un CdR presieduto da Giuseppina De Rossi e Gianni Dal Maschio.

Subito dopo la partenza, durante la prima bolina volano in testa l’Este 24 Maramao di Davide Ravagnan e Gaia, il j-24 sociale del Circolo Nautico Chioggia, inseguiti dai “grandi” Grace e Shaula, mentre dietro è battaglia soprattutto tra i Meteor e in classe Crociera categorie B e C dove c’è grande equilibrio e la regata è veramente combattuta.

L’Este 24 Maramao di Davide Ravagnan, fresco di vittoria al campionato zonale, è la prima imbarcazione a tagliare il traguardo e vince l’overall “sopraiventi” seguito da Gaia, il J24 condotto per l’occasione da Egidio Zambonin che vince la particolare classifica overall “sopraitrenta”. Tra i Crociera l’overall (sia sopraiventi che sopraitrenta) è di Grace di Mirco Grigoletto. 

Vittorie di categoria per Shaula di Marco Limori, Maramao di Davide Ravagnan e Crisalya 2 di Alberto Tuchtan tra i “Regata” e di Grace di Mirco Grigoletto, Laguna di Bruno Gradara e Bussolotta di Fabio Lanza tra i “Crociera”. 

Qui le classifiche: Crociera e Regata.

Lascia un commento