Jena – No Borders Team presenta il suo progetto

La squadra di Furio Benussi, Jena – No Borders Team, presenta il suo progetto e il sodalizio con Cortinametraggio. Mondo della vela e mondo del cinema uniscono le forze per creare nuove sinergie e sviluppare insieme un progetto di condivisione e partecipazione innovativo.

Rinnovate le partnership con Vodafone Italia e Udinese Club House e da quest’anno new entry, tra i main sponsor, IVECO Italia officine FVG – officine Brennero e la Banca di Cividale Il progetto Jena- No Borders Team nasce per raggruppare in un unico team il nostro territorio, con l’intento di arrivare a portare un messaggio di collaborazione ed unione alla popolazione che vive la zona del golfo di Trieste, dell’entroterra sloveno, croato e friulano.

Questo progetto nato e sviluppato da Furio Benussi, Team Manager di Jena, ha avuto inizio durante l’evento della Barcolana 2014 e vuole, con gli eventi 2015, arrivare direttamente a contatto con il futuro del nostro territorio, portando un messaggio di collaborazione e unione alla nuova generazione emergente.

Questa start up nasce, infatti, con l’idea di far comprendere e promuovere, non solo nel mondo della vela, l’importanza del lavoro di gruppo, della sinergia tra le persone e di come con l’azione collettiva dei suoi membri si ottengano risultati maggiori rispetto all’azione dei singoli. Jena – No Borders Team ambisce a diventare il mezzo per veicolare questo importante messaggio adesso e nel futuro. L’imbarcazione Jena è stata oggetto di un ammodernamento sia dello scafo, è stata notevolmente migliorata nella sezione di prua affinchè si possano issare vele migliori o migliorare le performance delle esistenti, sia della pura parte estetica dello scafo, rendendolo decisamente accattivante.

Le attività della barca inizieranno il venerdì 2 ottobre 2015 con la regata organizzata da Porto Piccolo Yacht Club, la Venezia Porto Piccolo Race; successivamente il 4 ottobre con la partecipazione al Trofeo Bernetti. Jena verrà poi ormeggiata presso il Molo Audace a Trieste dando inizio al denso programma della settimana della Barcolana con uscite giornaliere per allenamenti e uscite dedicate agli ospiti.

APPUNTAMENTI

Venerdì 2 ottobre, Jena parteciperà alla Venezia – Porto Piccolo (Porto Piccolo Race) Domenica 4 ottobre, Jena parteciperà al Trofeo Bernetti Domenica 11 ottobre, Jena partecipa alla 47^ edizione della Barcolana Sabato 17 ottobre, Venice Hospitality Challenge: la sfida tra gli Hotel 5 stelle di Venezia dove 10 maxi yacht sono abbinati ad altrettanti hotel tra i più rinomati di Venezia e si sfidano regatando nel canale della Giudecca con arrivo a Piazza San Marco Domenica 18 ottobre, Regata Veneziana aperta a tutti che si svolge nella laguna veneta, con arrivo in Piazza San Marco.

EVENTI COLLATERALI Venerdì 25 settembre, presentazione della barca e del team con l’annuncio del timoniere e del progetto, presso il ristorante Bris di Portopiccolo- Sistiana. Durante la serata dedicata agli sponsor e ai sostenitori sarà svelata la barca nella sua nuova livrea. Venerdì 25 settembre, registrazione del programma sull’imbarcazione che verrà trasmesso dalla testata giornalistica di Rai3 “Buongiorno Regione”. Giovedì 1 ottobre, conferenza stampa presso il Palazzo della Regione FVG. Venerdì 2 ottobre, presentazione del progetto Jena – No Borders Team in occasione della cena del club Propeller di Monfalcone. Mercoledì 7 ottobre, inaugurazione dello stand da 80mq presso il villaggio della Barcolana, Molo Audace. Giovedì 8 ottobre, degustazione di vini presso lo stand, organizzata dalla Banca di Cividale. Venerdì 9 ottobre, aperitivo musicale presso lo stand. Sabato 10 ottobre, party IVECO presso la Vecchia Diga. Venerdì 16 ottobre, party presso l’hotel Ca Sagredo 5*L di Venezia.

 

Lascia un commento