Campionato Italiano Offshore: Demon X chiude terzo

Una stagione che si avvia verso il suo gran finale ma che ha già il lieto fine: è il caso del team dell’x-35 Demon X, grande protagonista delle regate d’altura nell’Adriatico.

Il team degli armatori Daniele Lombardo e Nicola Borgatello, portacolori del Circolo Velico Il Portodimare, chiude al terzo posto il Campionato Italiano Off Shore, che comprendeva alcune tra le regate più importanti disputate tra la costa adriatica e quella tirrenica, quali la Roma x tutti, La lunga bolina, Regata dei 3 golfi, La 200, Regata dei 5 fari, Pescara – Spalato, la 151 miglia, la 500, Regata delle Torri Saracene, Brindisi – Corfù, la Giraglia, la Civitanova – Sebenico, la Regata dei Ciclopi, la Palermo – Montecarlo e la Ri.Ga.Sa e la Trieste – San Giovanni in Pelago.

Il team, oltre agli armatori  comprendeva Igly Salviato, Massimiliano Celant , Paolo Rando, Stefano Campolongo, Silvio Sambo, Dario Malgarise, Igor Celic e Francesco Nadal.

Clicca qui per la classifica

Lascia un commento