Porti, sempre più vicino il Polo Logistico Intergrato tra Venezia, Chioggia e Mantova

Porto, sempre più vicino il polo logistico integrato tra Venezia, Chioggia e Mantova. Martedì scorso è stato pubblicato dall’Autorità Portuale di Venezia, il bando di gara aperto ed internazionale per la redazione del nuovo Piano Regolatore Portuale.

Tra gli obiettivi la valutazione di sinergie con altri Comuni come Chioggia, Mantova ed altri per la realizzazione di un sistema logistico portuale integrato così come indicato dal nuovo Piano Nazionale Strategico della Logistica e dei Porti.

Il nostro porto viene inserito a pieno titolo nelle dinamiche di valorizzazione e di sviluppo del sistema portuale della laguna veneziana – spiega il sindaco Giuseppe Casson – Si avvia nel concreto un percorso più volte auspicato di integrazione tra i diversi scali, tenendo conto delle differenti specificità delle varie infrastrutture del territorio in ottica metropolitana. Solo attraverso una governance unitaria, coordinata e condivisa, il nostro porto potrà finalmente decollare come terminal con vocazione fluvio-marittima, all’interno del sistema offshore e come scalo crocieristico”.

Il nuovo Piano Regolatore Portuale è lo strumento tramite il quale si porranno le basi per permettere al porto di Venezia di rimanere competitivo agli orizzonti 2030 e 2050 di pianificazione infrastrutturale europea.

Lascia un commento