Regate e spettacolo a Dervio per la Coppa Primavela

Tante regate e spettacolo esaltante a Dervio, nell’alto Lario, per la seconda giornata della Coppa Primavela, l’evento riservato ai velisti Under 12 organizzato dall’associazione di circoli Multilario e sponsorizzato da Kinder+Sport. Spinti da una Breva testa e costante – il tipico vento termico locale da Sud – gli oltre 350 giovani velisti divisi nelle classi Optimist, L’Equipe Under 12 e tavole a vela Techno 293 hanno trasformato le acque della parte centrale del ramo di Colico in una grandiosa cartolina perennemente in movimento, apprezzatissima dai numerosi spettatori che hanno seguito a bocca aperta, dalle sponde del lago, le evoluzioni dei piccoli marinai impegnati in questa vera e propria festa della vela giovanile. Sorridenti, impegnati, entusiasti, spettinati, vogliosi di rincorrere il vento, innamorati dell’acqua e dei loro oggetti galleggianti, sono lo spettacolo migliore della vela, la sua essenza più pura e incontaminata. La sostanza di un evento, come ha sottolineato il vice Presidente della Federazione Italiana Vela Francesco Ettorre, appena rientrato a terra dopo aver assistito alle regate assieme alla campionessa Olimpica e attuale Direttore Tecnico dell’attività giovanile della FIV Alessandra Sensini, “che rappresenta uno spettacolo eccezionale, unico, straordinario. Ogni volta rimango letteralmente sbalordito davanti a scenari come quello che abbiamo avuto la fortuna di vedere oggi a Dervio, è davvero il miglior biglietto da visita possibile per la promozione della vela. Voglio sottolineare anche che oggi i Comitati di Regata hanno gestito alla grande la giornata di regate in tutti e tre i campi, anche questo è un motivo di orgoglio e di soddisfazione”.

Per quanto riguarda la cronaca del giorno, le tre flotte degli Optimist, che ieri, nella giornata di apertura, erano rientrate a terra senza aver disputato nemmeno una regata, oggi sono riuscite a portare a casa tre prove (con classifiche al momento in cui scriviamo ancora provvisorie), lo stesso numero di regate disputate dai doppi L’Equipe Under 12, che si aggiungono alle tre di ieri, con primo posto per Nicolò Anselmo e Giacomo Cucco del CN Loano, e dalle due flotte delle tavole a vela Techno 293, che hanno in Alessandro Melis del Windsurfing Club Cagliari e Marco Guida di Ronza del Nauticlub Castelfusano i leader delle classifiche rispettivamente della Coppa del Presidente e della Coppa Primavela.

Per domani, giornata conclusiva di questo evento organizzato su delega della FIV da Multilario, l’associazione di circoli che riunisce l’Aval-CDV Gravedona, il Centro Vela Dervio, il Circolo Vela Bellano, la Lega Navale Italiana Milano-Dervio, l’Orza Minore Dervio e lo Yacht Club Milano-CVC, con la collaborazione dello staff della XV Zona FIV, la sponsorizzazione di Kinder+Sport e il supporto di Vallespluga e di un pool di sponsor, il programma prevede l’ultima serie di regate per tutte le classi e poi, alle 17:30, la premiazione dei vincitori presso il Parco della Boldona, a Dervio. Alle 17, nella medesima location, verranno premiati gli alunni vincitori del Concorso Nazionale di disegno Coppa Primavela, promosso dal MIUR in collaborazione con la FIV e rivolto agli allievi delle Scuole del I ciclo di Istruzione, concorso che rientra nell’ambito delle iniziative della Direzione per la realizzazione di progetti che educhino al rispetto dell’ambiente, in particolare del mare. L’apposita Commissione riunitasi a Roma lo scorso 3 luglio, ha esaminato i 342 elaborati scegliendo alla fine i due che hanno costituito il poster ufficiale della Coppa Primavela, disegnati dai giovani alunni Fiorella Geci (IC Viale dei Consoli, Roma, cl. II A), che ha vinto il concorso nella categoria Techno 293, e Alessandro Manenti (Scuola Primaria Dervio, Dervio, cl. V), che si è imposto nella categoria Optimist. La Commissione partitetica FIV-MIUR ha deciso, inoltre, di assegnare una menzione speciale alle scuole che si sono segnalate per la qualità e rilevanza degli elaborati prodotti: IC Piano di Sorrento (NA), IC Marina di Cerveteri (RM) e IC Varazze Celle (SV). Tutti i disegni che hanno partecipato alla selezione sono esposti in questi giorni a Dervio, in un’apposita area dedicata presso il villaggio della Coppa Primavela.

Lascia un commento