Conducente cade in acqua, la barca impazzita naviga da sola

Brutta avventura per un cinquantenne che nella serata di martedì, mentre si trovava a bordo della sua imbarcazione è finito in mare a causa di un onda.

Una volta in mare la barca del malcapitato ha cominciato a girare in cerchio, senza nessun controllo, mentre l’uomo è stato recuperato da un’imbarcazione da diporto. Immediato l’allarme al 15 30 della Guardia Costiera per il recupero del natante che era rimasto con la marcia ingranata, ha continuato a navigare pericolosamente senza controllo, in rotta circolare intorno alla stessa posizione.

Sul posto  si è deciso di inviare un’unità navale per ricerca e soccorso “Zodiac Hurricane GC A03”, il cui equipaggio ha eseguito alcuni tentativi di abbordaggio e affiancamento dell’imbarcazione, inizialmente rivelatisi inutili. Alla fine la barca “impazzita” è stata fermata grazie al lancio di alcune cime, che hanno arrestato il movimento dell’elica.

Lascia un commento