Melges 32 World Championship: G-Spot si fa bello mentre tra Argo e Stig è gara a due

Dopo l’abbuffata di ieri, il Melges 32 World Championship è andato incontro a una giornata piuttosto tranquilla, nel corso della quale è stato possibile svolgere una sola regata, peraltro caratterizzata da condizioni leggere e instabili, tali da mettere a dura prova la sensibilità di tattici e timonieri.

A cavarsi la soddisfazione del successo di giornata è stato l’equipaggio di G-Spot (Serena di Lapigio-Brcin). Considerato qualcosa di più di un potenziale outsider dai pronostici della vigilia, l’equipaggio di Giangiacomo Serena di Lapigio ha mostrato buoni spunti prestazionali e ha tenuto testa ai leader della prima ora, Argo (Carroll-Appleton) e Stig (Rombelli-Bruni), sopravanzati nel corso della seconda bolina grazie alla buona lettura del campo da parte di Branko Brcin. Conquistata la testa della regata, G-Spot ha tenuto a distanza tanto Argo, finito secondo, quanto Stig, terzo sulla linea.

Una volta conclusa la regata, il PRO Anderson Reggio ha atteso insieme agli equipaggi un rinforzo della termica che non è mai arrivato. Una situazione che lo ha obbligato a chiudere i giochi in anticipo, issando Intelligenza su Alfa.

Grazie ai risultati odierni, la classifica overall della manifestazione cambia parzialmente aspetto: Argo, che questa mattina condivideva con Stig la testa della classifica provvisoria, è ora un punto davanti al team di Alessandro Rombelli. La coppia di testa ha fatto letteralmente il vuoto: appare quasi impossibile ipotizzare un ritorno degli avversari, questa sera guidati dal citato G-Spot e da Volpe (DeVos-Mendleblatt), scivolato dal terzo al quarto posto.

Le regate valide per il Melges 32 World Championship, evento conclusivo delle Audi tron Sailing Series organizzato da B.Plan Sports&Events in collaborazione con Melges Europe e con la Classe Internazionale, riprenderanno domani alle 13. Ricordiamo che la serie è prevista sulla distanza di dieci prove e che uno scarto è previsto dopo il completamento della sesta regata.

Seguire l’evento in diretta streaming
Il Melges 32 World Championship è trasmesso in diretta streaming da Zerogradinord, media partner di BPSE. Il commento in italiano e in inglese è curato da Mauro Melandri, con la collaborazione di Gabriele “Ganga” Bruni, già in America’s Cup con +39 Challenge. La diretta – visibile a questo link https://livestream.com/zerogradinord/Melges32Worlds2015 e rilanciata tramite il maxi schermo presente presso il Villaggio Hospitality – inizia già di prima mattina, con i commenti pre-regata dei protagonisti; ogni singola clip è immediatamente disponibile per la visione on demand.
Classifica:
http://www.yachtscoring.com/event_results_cumulative.cfm?eID=1498

Lascia un commento