La cerimonia di apertura del Campionato Italiano Assoluto di vela d’altura

Cerimonia di apertura “bagnata” oggi nella piazzetta del villaggio regatanti, a Civitanova Marche, per l’edizione 2015 del Campionato Italiano Assoluto di Vela d’Altura-Delta Motors Cup, quattro giorni di vela tra le boe, con prime regate previste per domani e conclusione sabato 29 agosto, per 46 imbarcazioni d’altura con certificato di stazza ORC International divise nei Gruppi A e B (23 barche ciascuno). All’inaugurazione, officiata nel tardo pomeriggio da Cristiana Mazzaferro, Presidente del Club Vela Portocivitanova (il circolo organizzatore), alla presenza del Consigliere Federale con delega alla vela d’altura Fabrizio Gagliardi e del Sindaco di Civitanova Marche Claudio Corvatta, erano presenti numerosi regatanti, che pur di non mancare all’apertura di questo Campionato hanno affrontato una fastidiosa pioggia. L’appuntamento per tutti quanti, con un meteo che dovrebbe essere decisamente migliore, è per domani, dalle ore 13, con le prime regate della serie, che si concluderà sabato, su un campo di regata posizionato a poca distanza dal Club.

Abbiamo voluto elevare il posizionamento dell’evento, che rientra tra quei pochi in grado di assegnare un titolo italiano riconosciuto dalla FIV, e abbiamo cercato di costruire uno staff formato da grandi professionisti anche per quanto riguarda la gestione delle regate a mare”, ha dichiarato Cristiana Mazzaferro. “La presidenza del Comitato di Regata è stata affidata al formiano Costanzo Villa, giurato con un’esperienza di alto livello tra match race, classi olimpiche, one design e maxi yacht, già regatante collaudato. Di prima scelta anche lo staff dei posa boe, guidato da Marco Poli, già al lavoro al Campionato Mondiale ORC International di Barcellona, e il sambenedettese Maurizio Amadio, solo per citare alcuni nomi. A tutti loro auguro buon lavoro e ringrazio i regatanti per la partecipazione e la fiducia che hanno risposto nell’organizzazione“.

Mi fa molto piacere vedere tutte queste barche al Campionato, significa che l’organizzazione, qui a Civitanova, ha lavorato bene e gli faccio quindi i complimenti”, ha aggiunto Fabrizio Gagliardi. “Il fatto che la flotta sia divisa perfettamente a metà, poi, è un aspetto positivo, vuol dire che c’è equità tra le classi e questo va sempre bene. Mi aspetto un bel Campionato Italiano, ci sono delle gran belle barche e molti volti noti del panorama nazionale, da domani ci sarà da divertirsi”.

Parole d’apprezzamento anche dal Sindaco di Civitanova Marche Claudio Corvatta, che ha evidenziato come questo Campionato sia l’evento sportivo più importante organizzato quest’anno nella Regione Marche. Un’investitura ufficiale, che ha dato ulteriore lustro a una manifestazione che è iniziata nel migliore dei modi, grazie alla passione degli organizzatori e alla risposta, molto positiva, dei numerosi regatanti che si sono dati appuntamento per sfidarsi nelle acque marchigiane. Ricordiamo che il Campionato Italiano Assoluto di Vela d’Altura-Delta Motors Cup, sponsorizzato da Delta Motors e Lombardini Marine-Kohler, è organizzato dal Club Vela Portocivitanova, su delega della Federazione Italiana Vela e dell’Unione Vela d’Altura Italiana, con il supporto della Regione Marche, CONI e Comune di Civitanova Marche, e la collaborazione della Capitaneria di Porto e della Lega Navale Italiana Sezione di Civitanova Marche.

Per ulteriori informazioni: www.campionatoitalianoaltura2015.it

Foto: Fabio Taccola/AGNetwork/FIV

Lascia un commento