Conclusi ad Aarhus gli internazionali laser

Si è concluso ad Aarhus, in Danimarca, l’evento internazionale riservato ai Laser, comprensivo dei Campionati Europei Laser Standard e Laser Radial femminile, e degli Campionati Europei e Mondiali Laser Radial Maschile. Una settimana di grande vela che ha coinvolto oltre 300 timonieri del singolo più diffuso al mondo, classe olimpica per quanto riguarda la versione Standard (maschile) e Radial (femminile), alla fine della quale sono stati assegnati i titoli continentali, andati all’olandese Rutger Van Schaardenburg nello Standard e alla bielorussa Tatiana Drozdovskaya nel Radial, e Mondiale Radial maschile, conquistato dal polacco Marcin Rudawski.

Ottima la prestazione dell’italiano Francesco Marrai, che chiude ottavo il Campionato Europeo, un risultato di assoluto valore se consideriamo l’alto livello tecnico della classe e che conferma l’azzurro ai vertici della categoria. Gli altri italiani: Marco Gallo è 20mo, Alessio Spadoni 22mo, Enrico Strazzera 24mo e Michele Benamati 44mo (classifica su https://dl.dropboxusercontent.com/u/438966762/standard.htm). In ambito Radial femminile, Silvia Zennaro chiude l’Europeo al 27mo posto (classifica suhttps://dl.dropboxusercontent.com/u/438966762/Radial_Women.htm), mentre Nicolo Elena è 23mo della classifica Mondiale del Radial maschile (classifica, con il piazzamento di tutti gli altri italiani, suhttps://dl.dropboxusercontent.com/u/438966762/Radial_Men.htm).

Lascia un commento