Farr 40 California Cup 2015: Enfant Terrible-Adria Ferries si conferma al vertice

Non mutano le condizioni meteo a Marina del Rey – 8-12 nodi da sud-ovest, mare calmo – ed Enfant Terrible-Adria Ferries (Rossi-Vascotto, 1-4-2) conferma quanto di buono messo in mostra nel corso della giornata inaugurale, consolidando la sua leadership nell’ambito della Farr 40 California Cup, terza frazione del Farr 40 International Circuit.
Agli uomini di Alberto Rossi, apparsi più determinati che mai e unici a vantare già due successi di giornata, tentano di resistere solo Voodoo Chile (Hunn-Chapman, 3-2-6), secondi a nove punti dal leader e capofila di un gruppetto di inseguitori radunati in una manciata di lunghezze. Gli aussie sono infatti incalzati dai già campioni iridati di Flash Gordon 6 (Jahn-Williams, 4-3-3), terzi davanti agli australiani di Estate Master (Hill-Williams, 11-1-5), runner up del Rolex Farr 40 World Championship 2014, e a Groovederci (Demourkas-Kostecki, 5-6-1)
La Farr 40 California Cup, che nel corso delle ultime giornate dovrebbe godere di condizioni meteo analoghe a quelle odierne, si concluderà sabato. La serie si articolerà su un massimo di undici prove, tutte valide ai fini della classifica generale.
La frazione di Marina del Rey rappresenta un momento fondamentale nell’avvicinamento al Rolex Farr 40 World Championship, in programma a Long Beach verso la fine di settembre. Prima di allora, l’Enfant Terrible Sailing Team tornerà in California (19-22 agosto), più esattamente a Santa Barbara, per il Rolex Farr 40 North American Championship, quarto evento del circuito internazionale.  
A bordo di Enfant Terrible-Adria Ferries regatano Alberto Rossi (helm), Vasco Vascotto (tactician), Andrea Caracci (navigator), Giovanni Cassinari (main), Claudio Celon (trimmer), Nicholas Dal Ferro (trimmer), Carlo Zermini (freestyler), Daniele Fiaschi (pit), Roberto Strappati (mast), Alberto Fantini (bow/commander). L’attività del team è come sempre coordinata dal coach Marchino Capitani.

Lascia un commento