Rimini – Corfù – Rimini: Sailing44 taglia il traguardo e si aggiudica la vittoria

Sailing44 alle 4.20 di questa mattina ha tagliato il traguardo e sale sul podio più alto in questa nuova edizione della Rimini-Corfù-Rimini. Grande soddisfazione per l’armatore Enrico Fabbri, Presidente di Vlcangas, e per gli altri otto membri dell’equipaggio.

Poco più di 9 giorni per correre lungo l’Adriatico, raggiungere l’isola di Fanò nei pressi di Corfù e tornare a Rimini. Una regata che ha messo a dura prova, un lungo percorso da affrontare con tattiche e preparazione.

«Seguire i propri sogni fa parte dell’animo umano e i sogni a volte si realizzano – racconta la skipper Federica Gattei – Abbiamo sognato di far ripartire la Rimini Corfù Rimini e il 4 luglio è ripartita. Abbiamo sognato di partecipare alla regata e insieme ad Enrico Fabbri Armatore di Sailing44 eravamo sulla linea di partenza. Abbiamo sognato di riuscire a completare il percorso e non solo l’abbiamo completato ma abbiamo anche vinto. Non tutto è stato facile, ma la barca era pronta e noi dell’equipaggio pure. Convivere per 9 giorni in uno spazio piccolo con compagni che pur conosci è un test importante e non mi riferisco alle condizioni spartane, ma al senso di squadra e di condivisione che si crea. La maggiore difficoltà è stata però quella di evitare le numerose bonacce lungo tutto il percorso e il dover scegliere la rotta migliore inseguendo il vento. Alla fine la scelta tattica di scendere lungo la costa italiana, senza stare troppo vicini a terra, di risalire percorrendo in parte il centro dell’Adriatico, per poi puntare la Puglia e più precisamente il Gargano, e successivamente risalire, rimanendo però nuovamente scostati dalla costa, si è rivelata vincente. E infine l’atterraggio a Rimini con il taglio del traguardo, un po’ sofferto per l’ultimo calo di vento. Una grande e bella avventura per tutto l’equipaggio».

L’equipaggio di Sailing44:

Enrico Fabbri (armatore)
Federica Gattei (skipper)
Danilo Gnoli
Giovanni Pellegrini
Pier Luigi Para
Nicola Galli (fisioterapista)
Alberto Cardinali (medico)
Mauro Gemma

Dopo l’arrivo di tutti gli altri concorrenti spazio ai festeggiamenti. Sabato 25 luglio, alle ore 18.30, presso la sede del Circolo Velico Riminese verranno consegnate le targhe e i premi. Alle ore 20 final party con buffet e animazione.

In questa occasione verranno festeggiate anche le imbarcazioni che hanno partecipato sabato 11 alla veleggiata “Un mare di solidarietà” organizzata dalla Fondazione Isal, con estrazioni di numerosi premi.

Tutte le news sul sito   www.riminicorfurimini.com      su facebook e su   Twitter:           @riminicorfu

Instagram:   http://instagram.com/riminicorfu/

Lascia un commento