Lago di Garda, anche la costa veneta ospita un presidio della Guardia Costiera

La Guardia Costiera sul Lago di Garda ha una sede ufficiale fissa aperta tutti i giorni dell’anno h 24 a Salò; un’altra estiva a Gargnano. Adesso anche la costa veneta ospita  un presidio della Guardia Costiera presso il comune di Garda sebbene per ora ancora in forma ridotta, con un servizio di due mesi, in luglio ed agosto, e solo il sabato e la domenica.

Ma la prospettiva è di potenziare il sevizio  già ad agosto di quest’anno o dal 2016.

Lo ha annunciato il direttore marittimo del Veneto e comandante della Capitaneria di Porto di Venezia, contrammiraglio (CP) Tiberio Piattelli nella conferenza stampa indetta dal Comune di Garda il 8 luglio 2015 .

Ad illustrare i dati degli interventi eseguiti dalla Guardia Costiera nel 2014 e nei primi 6 mesi del 2015 con il contrammiraglio Piattelli anche il capitano di fregata (CP) Sergio Colombo, capo nucleo  mezzi del lago di Garda, la responsabile dell’ Ispettorato di Porto Verona Maddalena Dell’Aera, il segretario della Comunità del Garda Pierlucio Ceresa e i sindaci di Garda Antonio Pasotti e di Torri Stefano Nicotra.

Lascia un commento