Conclusa la XI edizione dell’ Argentario Sailing Week – Panerai Classic Yacht Challenge

Si è conclusa oggi, domenica 21 giugno a Porto Santo Stefano, la XI edizione dell’Argentario Sailing Week – Panerai Classic Yacht Challenge 2015 organizzata dallo Yacht Club Santo Stefano in collaborazione con la maison Panerai.  L’Argentario Sailing Week è l’unica tappa italiana di questo prestigioso circuito internazionale. Un evento speciale per quaranta regine del mare che anche quest’anno non hanno tradito le aspettative della vigilia sfidandosi in mare  con eleganza e con grinta nello stesso tempo, regalando così uno spettacolo indimenticabile al pubblico di appassionati e ai semplici turisti che affollano il lungomare dello storico borgo maremmano.
Al termine di una giornata caratterizzata da condizioni meteo perfette con vento da Maestrale tra i 10 e 12 nodi e mare piatto, queste le imbarcazioni che salgono a pieno titolo sul podio finale nelle rispettive classi:
Vintage <15.00: 1° cl. Manitou (USA) di Phil Jordan; 2° cl. Chinook (ITA) di Paolo Zanoni; 3° cl. Rowdy (GBR) Howard Dyer
Vintage   >15.00: 1° cl. Cholita (ITA) di Maria Linda Nettis; 2° cl. Jalina (ITA) di Luciano Frattini; 3° cl. Aleph (ITA)
Classica <145: 1° cl. Il Moro di Venezia (ITA) di Massimiliano Ferruzzi ; 2° cl. Corsaro II (ITA) SVMM 3° cl. Stella Polare (ITA) SVMM
Classica>145: 1° cl. Sagittarius (FRA) di Thierry Laffitte; 2° cl. Naif (ITA) di Ivan Gardini; 3° cl. Chin Blu (ITA) di Giuseppe Caruso
Spirit of Tradition: 1° cl. Mida (ITA) di Alessandro Porcelloni; 2° cl. Wind &Wine (ITA) di Francesco Kovarich; 3° cl. Pyxis (ITA) di Pierpaolo Perrotto
Manitou, Sagittarius e Mida si aggiudicano infine il premio Panerai Classic Yacht Challenge e vincono un orologio Officine Panerai.
Ieri, sabato 20 giugno, si è disputato il Challenge of Challenge, la nuova sfida promossa da Officine Panerai nell’ambito del Panerai Classic Yacht Challenge 2015.  Una regata nella regata tra due imbarcazioni della stessa categoria. A Porto Santo Stefano sono state Naif e Sagittarius le protagoniste di questo Challenge. Le due imbarcazioni si sono sfidate in un affascinante duello uno contro uno. Il regolamento del Challenge non contempla la possibilità di protestare l’avversario, lasciando all’abilità marinaresca e allo spirito di gentiluomini del mare. Sagittarius ha prevalso sull’avversario aggiudicandosi così la prima edizione del Challenge of Challenge dI Officine Panerai.
Le classifiche complete possono essere consultate al link: www.argentariosailingweek.it/

Marco Poma, direttore sportivo dello Yacht Club Santo Stefano, ha dichiarato: “Siamo molto contenti perché dopo tanti mesi di lavoro, ricevere i complimenti degli armatori e sentire che gli equipaggi vogliono tornare anche l’anno prossimo è motivo di grande soddisfazione. Ancora una volta il meteo ci ha consentito di gestire al meglio l’organizzazione di queste regate. Un doveroso ringraziamento da parte mia va al Comune di Monte Argentario, alla Capitaneria di Porto, a Officine Panerai che è al nostro fianco da 11 anni e a tutti gli altri sponsor che ci hanno supportato, così come il nostro staff. In ultimo grazie a tutti gli armatori e gli equipaggi che ancora una volta ci hanno accordato la loro fiducia e che vogliamo di nuovo qui con noi nel 2016”.

Conclusa la passerella a Porto Santo Stefano, le regine del mare si si ritroveranno a Cowes sull’isola di Wight in Inghilterra per partecipare, dal 18 al 25 luglio, alle cinque regate previste dal programma, tra le quali la spettacolare Panerai Classic Round the Island Race, la speciale gara organizzata l’ultimo giorno dell’evento sul il percorso che nel 1851diede origine all’America’s Cup.

Lascia un commento