Sabato e Domenica a Venezia Sail for Aid, medici in campo per solidarietà

Sabato 20 e domenica 21 giugno l’Associazione Med for Aid e Compagnia della Vela Venezia organizzano Sail for Aid, una regata velistica che porterà una cinquantina di medici a veleggiare per raccogliere fondi e sostenere l’attività del Laboratorio di Fluidodinamica Cardiovascolare “Her-Healing Research” del Dipartimento Icea dell’Università di Padova.

Si tratta di un progetto neoformato che prevede la collaborazione di chirurghi e ingegneri in un’ottica assolutamente innovativa: creare una ricca e prolifica rete di collaborazioni tra le realtà cardiovascolari e quella progettuale e modellistica. Per esempio il gruppo di lavoro sta studiando per realizzare prototipi e protesi maggiormente performanti, scure e testate con tecniche all’avanguardia anche per le multinazionali del settore. Il laboratorio ha ovviamente dei costi e per questo servono finanziamenti.

I medici che fanno parte del progetto sono anche appassionati di vela e da qui l’idea di organizzare un evento a carattere benefico con gruppi di soli medici. Venezia sarà sempre la sede di questo appuntamento velico che potrebbe diventare un evento da ripetersi negli anni.

La regata Sail for Aid 2015 si svolgerà sabato 20 e domenica 21 giugno e vedrà scendere in acqua 8 imbarcazioni Elan Duvetica che avranno ognuna 4 persone di equipaggio. Il percorso di regata prevede la partenza dal bacino di San Marco per poi uscire in mare dalla bocca di porto di San Nicolò e quindi seguire il campo di regata predisposto dalla giuria.

Lascia un commento