Isaf Sailing World Cup: a Weymouth è no wind, no race

Niente vento e quindi pochissima vela oggi nel Dorset, tra Weymouth e Portland, dove da mercoledì è in corso di svolgimento la Coppa del Mondo delle classi olimpiche e paralimpiche, seconda tappa europea dell’ISAF Sailing World Cup con quasi 500 velisti in acqua provenienti da 49 Nazioni.

Nella mattinata, grazie a una leggera brezza che è andata rapidamente a scemare, soltanto le flotte maschili della tavola a vela RS:X (con Daniele Benedetti quarto e Mattia Camboni settimo) e del doppio 470 sono riuscite a concludere una regata, prima del definitivo calo del vento che ha fatto rientrare a terra tutte le altre flotte che erano scese in acqua. Dopo una lunga e snervante attesa, sotto un cielo grigio e qualche rara goccia di pioggia, il Comitato di Regata di questa tappa inglese della Coppa del Mondo ha finalmente optato per l’annullamento di tutte le prove previste per oggi, decisione corretta quanto scontata visto il perdurare della bonaccia. Rimangono validi quindi i risultati di ieri, tranne che per le classi RS:X M e 470 M.

Le regate della Coppa del Mondo ISAF riprendono domani, mentre domenica, giornata finale, sono in programma le Medal Race riservate ai migliori dieci di ogni classe e visibili in diretta streaming su velaveneta.it

Lascia un commento