En plein di Oby Wan alla 4 bordi

A 50 anni dalla sua nascita e al terzo anno della sua “rinascita” con il nuovo percorso che porta a Foce Adige e alle Tegnùe, la 4 Bordi in Adriatico sfonda il muro delle 40 imbarcazioni raggiungendo la quota record di 44 barche.

La regata e il correlato Trofeo della Pila, dopo un passato glorioso, erano stati accantonati dal 2007 al 2012 perché la formula, il percorso e la partecipazione non erano più stati ritenuti soddisfacenti; solo nel 2013 il vigente Consiglio Direttivo del Circolo Nautico Chioggia li riproponeva con un nuovo percorso che si spinge alla meda di Foce Adige, gira una boa dei sub sopra le Tegnùe e torna alle dighe del Porto di Chioggia.

44 le imbarcazioni presenti per l’edizione 2015 e condizioni meteo veramente ottimali con un bel sole e scirocco fresco che ha permesso ai primi di coprire le circa 12 miglia del percorso in poco più di due ore.

Regata combattuta davanti tra le “grandi” e il più piccolo ma veloce Obi Wan di Alessio D’Avanzo che era la prima imbarcazione a tagliare il traguardo in 2 ore e 7 minuti, per l’imbarcazione dello Yacht Club Padova line honour e Trofeo della Pila oltre alla vittoria di categoria; dietro Obi Wan in una manciata di minuti chiudevano nell’ordine Blu X di Franco Zennaro, Dakota di Marco Zambon, Gaucho bagigia di Roberto Tiozzo e Gabbianella 2° di Andrea Scarpa, poi il primo vele bianche Splash di Fabrizio Pigatto e il primo Minialtura Dorsoduro, First 8 di Dall’Amico Alessandro cui non era però sufficiente il vantaggio per mantenere la leadership anche in tempo compensato che andava a Gaia Deewear il J24 sociale timonato da Lisa Locatello con il Team Le Strambe. Alle 16.23 tagliava il traguardo anche il primo First 210 che era Argo di Sandro Bighin che si aggiudicava così la tappa chioggiotta del Trofeo Yachting Star che avrà una replica a Venezia in occasione del Trofeo dei Miti. Per quanto alle vittorie di categoria, oltre al già citato Obi Wan in classe B regata, Sweet Victory di Pirrami Raffaela vinceva in C regata,Tormentino di Bellemo Michele in D regata, Splash di Pigatto Fabrizio in A crociera, Dany di Casson Mauro in B crociera, Chaparra di Vispo Massimo in C crociera, Eclisse di in D crociera.

Qui le classifiche:

Classe A Vele Bianche
Classe B Vele Bianche
Classe C Vele Bianche
Classe D Vele Bianche
Classe B Tutte Vele
Classe C Tutte Vele
Classe D Tutte Vele
First 210 day
Minialtura

Lascia un commento