Audi tron Sailing Series Melges 20, Fremito d’Arja è il “King of the Lake”

Due volte Re: dopo il successo ottenuto a Loano in occasione dell’opening stagionale, affermazione valsa il titolo di First of the Kings, Fremito d’Arja vince anche a Riva del Garda, conquistando la corona di King of the Lake al termine di un bel duello con RUS-296, finito secondo di un solo punto.

Si chiude così l’Act 3 delle Audi tron Sailing Series Audi Meges 20, evento ospitato dalla Fraglia Vela Riva e passato in archivio con sei prove valide, disputate nell’arco di tre giornate che hanno offerto grandi emozioni ai quaranta equipaggi in gara.

Lo scafo di Dario Levi (Niccolò Bianchi e Stefano Lagi con lui), già vincitore di una Gold Cup Audi Melges 20 a Napoli, si è così cavato la soddisfazione di imporsi nelle acque di casa: “Ci siamo ripresi ciò che lo scorso anno avevamo lasciato per strada: proprio qui a Riva avevamo perso sul filo di lana l’occasione di vincere il circuito 2014 – ha spiegato Levi a margine della premiazione, svolta all’interno dell’Audi Hospitality a causa della forte pioggia – Guardando oltre il risultato, del quale devo riconoscere gran parte del merito al mio team, c’è soddisfazione perché la barca è stata veloce in ogni condizione e questo ci permette di muovere verso i prossimi eventi con il giusto mood”.

Alle spalle di RUS-296 (Rytov-Besputin-Sergeev), risultato molto competitivo già a pochi giorni dal varo, si è piazzato Asanta Sana (Dutto-Togni-Trani), mai così in alto nell’ambito della classe e rimasto in zona podio durante l’intera manifestazione.

Sorrisi anche per Camay (Bonora-Fracassoli-Felci), finito quarto, e Kotyara di Oleg Evdokimenko, quinto davanti a Nika, Stig, con a bordo gli ex di Luna Rossa Francesco Bruni e Pierluigi De Felice, e Maolca.

Tra i Corinthian, invece, l’ha spuntata ancora una volta Fantastichina di Wilma Homann.

Soddisfatto Riccardo Simoneschi, leader di B.Plan Sport&Events, che sin dal principio ha supportato l’idea di iniziare a regatare con gli Audi Melges 20 già dal venerdì: “Finalmente siamo riusciti a completare una tappa del 20 disputando tutte le prove previste e concedendo ai team la possibilità dello scarto: specie la giornata di venerdì è stata assolutamente spettacolare, come testimoniano i contenuti multimediali pubblicati sui nostro social media”.

In attesa di ritrovare gli Audi Melges 20 il prossimo luglio nelle acque di Porto Ercole, le Audi tron Sailing Series si preparano per il terzo appuntamento in chiave benacense: già il prossimo week end, infatti, presso la Fraglia Vela Riva sono attesi oltre venti Melges 32.

Le Audi tron Sailing Series sono organizzate da B.Plan Sport&Events in collaborazione con Melges Europe. Gli eventi di Riva del Garda sono resi possibili grazie al supporto della Fraglia Vela Riva.

Con le Audi tron sailing series tornano anche i test drive Audi, grazie ai quali gli appassionati hanno avuto modo di provare in prima persona i modelli più recenti della gamma prodotta dalla casa automobilistica tedesca. A Riva del Garda, presso la Fraglia Vela Riva, sono state a disposizione del pubblico le seguenti vetture: S3, SQ5,S5, TT Roadster e A3 e-tron.

La stagione Audi tron Sailing Series è supportata dal main sponsor Audi, dall’ Official Partner Kuehne+Nagel, dai Technical Partner Torqeedo, Caffè Vergnano, Bavaria, Usail, Nuova Jolly, The Suite Club.

Per consultare la classifica clicca qui

Lascia un commento