Volvo Ocean Race, Team Brunel vince la settima tappa

Alle prime luci dell’alba, nello spettacolare scenario del fiume Tago e con un vento leggerissimo, Team Brunel ha tagliato la linea del traguardo di Lisbona, alle 06.09.49 locali (le 7 del mattino italiane) di oggi 27 maggio 2015, dopo 9 giorni, 11 ore, 9 minuti e 49 secondi di navigazione, aggiudicandosi la seconda vittoria di tappa, dopo quella ottenuta ad Abu Dhabi.

Per lo skipper Bouwe Bekking alla sua settima partecipazione al giro del mondo, questa vittoria ha un gusto speciale visto che nell’edizione 2005/06 del giro del mondo proprio nella tappa transatlantica fu vittima di un affondamento con movistar. La vittoria odierna, inoltre tiene in gioco la barca olandese per la vittoria finale.

Non appena tagliata la linea il velista olandese ha dichiarato: “E’ stata una tappa fantastica, le ultime miglia sono state dure con così poco vento, ma ce l’abbiamo fatta. Devo dare credito a tutto il mio equipaggio, soprattutto ai giovani come Adam Minoprio e Timo Hagoort che sono saliti a bordo per questa tappa, ma hanno fatto un gran lavoro. Di sicuro il momento cruciale della tappa è stato il passaggio dell’Anticiclone delle Azzorre, fortunatamente la nostra opzione di restare più al centro ha funzionato bene. E’ stata una tappa relativamente facile, perché non abbiamo mai avuto vento troppo forte, il massimo che abbiamo registrato sono stati 24 nodi, per il resto è stata una sorta di crociera transatlantica… Ma la battaglia è stata molto intensa.” Alla domanda se con questa vittoria le prospettive sono cambiate, Bekking ha risposto:“Forse la regata è cambiata un poco, ma ci sono ancora due tappe. Che saranno abbastanza complesse.”

In seconda posizione, alle 06.31.39 locali, solo 21 minuti e 9 secondi più tardi ha concluso l’equipaggio di MAPFRE, guidato dall’olimpionico spagnolo Iker Martìnez, che gaudagna così due punti preziosi per la generale “Sono molto orgoglioso di quello che abbiamo fatto, è stata una buona tappa, e arrivare secondi è un ottimo risultato.” Ha dichiarato a caldo lo skipper iberico. “Adesso ci sono ancora due tappe e molti punti in gioco, daremo il massimo.”

Nelle prossime ore sono attesi a Lisbona i franco/cinesi di Dongfeng Race Team, Team Alvimedica, i leader della classifica generale Abu Dhabi Ocean Racing e l’equipaggio femminile di Team SCA. Con condizioni di vento leggerissimo questi team stanno battagliando per l’ultimo posto disponibile sul podio.

La barca olandese con questo risultato dovrebbe conservare la terza posizione nella classifica generale e riavvicinarsi a DongFeng Race Team. Il tabellone viene aggiornato man, mano che si susseguono gli arrivi e può essere consultato a questo link: http://www.volvooceanrace.com/fr/scoreboard.html

Lascia un commento